Meteo

Pioggia e sole, una settimana ancora in altalena: le previsioni meteo

Inizio di settimana molto instabile, poi il tempo migliora fra mercoledì e venerdì. Ma il prossimo weekend sarà ancora segnato da cieli nuvolosi e maltempo

Inizio di settimana molto instabile, in particolare sulla medio-alta Toscana, dove avremo ancora fenomeni a carattere di rovescio e temporale, con maggiore interessamento di nuovo delle aree appenniniche. Piogge e temporali sparsi attesi anche su Umbria e Lazio. Martedì variabilità instabile fra Toscana, Umbria e Lazio interno, con temperature in calo e quote neve sui 1000-1400m entro sera. Tutti gli aggiornamenti su 3bmeteo.com.

OGGI

Umide correnti atlantiche investono le regioni centrali tirreniche dove ritroveremo nuvolosità diffusa, associata a piogge e rovesci talora persistenti e abbondanti sulla Toscana nord occidentale, specie a ridosso delle Apuane (qui punte di oltre 60-70mm), ma con qualche pioggia anche su medio-bassa Toscana, Umbria e alto Lazio soprattutto in mattinata. Asciutto sul basso Lazio. Ulteriore addolcimento termico con rialzo soprattutto delle minime, per venti di Scirocco moderati.

LUNEDÌ

Giunge la parte più attiva della perturbazione atlantica, che darà vita a un vortice ciclonico sul Ligure. Tempo instabile o perturbato sulla Toscana con piogge, rovesci e anche temporali (localmente grandinigeni), più intensi e insistenti sul comparto nord occidentale, qui con picchi anche di oltre 60-70mm, ma in estensione anche al resto della regione tra pomeriggio e prima serata. Piogge intermittenti su Umbria e Lazio fino al pomeriggio, in attesa del passaggio dei rovesci serali, anche a sfondo temporalesco. Più ai margini il basso Lazio. Temperature in calo tra pomeriggio e sera con ingresso di aria più fredda.

MARTEDÌ

Ancora instabile sulle regioni del medio Tirreno, complice il fluire di correnti atlantiche più fredde, che determineranno la formazione di piogge e rovesci sparsi specie su Toscana interna, Umbria e Lazio nel corso della giornata, localmente anche a sfondo temporalesco. Temperature in calo, sensibile in Appennino, con neve fin verso i 1100-1400m entro sera, anche sotto i 1000m su Appennino umbro e toscano.

MERCOLEDÌ

Un campo di alte pressioni abbraccia la regione garantendo tempo stabile ed assolato ovunque.

GIOVEDÌ

Resiste il campo di alte pressioni che continua a garantire tempo stabile ed assolato ovunque.

VENERDÌ

Qualche innocuo annuvolamento in arrivo serale. Nello specifico su pianure settentrionali, pianure meridionali e sull’Appennino cieli in prevalenza sereni o poco nuvolosi per l’intera giornata, salvo la presenza di qualche addensamento serale.

SABATO

La pressione diminuisce favorendo l’arrivo di aria più umida che determina un peggioramento serale. Nello specifico sulle pianure settentrionali nubi sparse alternate a schiarite con tendenza dalla sera ad ispessimento della copertura fino a cieli nuvolosi o molto nuvolosi; su pianure meridionali e sull’Appennino, nubi sparse alternate a schiarite con tendenza a graduale aumento della nuvolosità fino a cieli coperti con deboli piogge in serata.

DOMENICA

Una circolazione depressionaria si approfondisce sulla regione determinando molte nubi, foriere di deboli piogge pomeridiane. Nello specifico sulle pianure settentrionali cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera con schiarite; sulle pianure meridionali, cieli molto nuvolosi con deboli piovaschi pomeridiani. In serata schiarisce. Sull’Appennino molto nuvoloso o coperto per tutto l'arco della giornata con piogge e rovesci pomeridiani, anche a sfondo temporalesco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pioggia e sole, una settimana ancora in altalena: le previsioni meteo

TerniToday è in caricamento