rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, "L'acqua è avvelenata, mettete tutto l'oro in frigo per non rovinarlo". Finto tecnico deruba coppia di anziani

La Polizia ha raccolto la denuncia e gli elementi per identificare il ladro: non aprire se si hanno sospetti. Accaduto a Perugia

Finto tecnico dell'acqua entra in casa di una coppia di anziani e con la scusa dell'ossidazione del metallo a causa dell'acqua li deruba di oro e gioielli.

È accaduto ieri mattina a Perugia dove, gli agenti della Polizia di Stato sono intervenuti per una truffa ai danni di una coppia di anziani che hanno raccontato di aver ricevuto la visita di una persona, con un gilet di colore beige che, spacciandosi per addetto di una società idrica, aveva chiesto loro di entrare per verificare la salubrità dell’acqua. Nonostante i sospetti, vista l’insistenza, lo avevano fatto entrare all'interno dell'appartamento.

Il presunto tecnico, a quel punto, si era diretto verso la cucina e dopo aver invitato i coniugi ad aprire tutti i rubinetti e aver fatto scorrere l'acqua, li aveva indotti a depositare tutto l’oro presente nell’abitazione all’interno del frigorifero per evitarne la corrosione.

Approfittando di un attimo di distrazione, l’uomo aveva prelevato l’oro dal frigo e si era allontanato con la scusa di dover aiutare la vicina che aveva ingerito l’acqua avvelenata, facendo perdere le sue tracce. Gli agenti hanno acquisito tutti gli elementi utili al rintraccio dell’autore della truffa, invitando le vittime a sporgere denuncia e a segnalare prontamente alle forze dell'ordine ogni episodio o richiesta sospetta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, "L'acqua è avvelenata, mettete tutto l'oro in frigo per non rovinarlo". Finto tecnico deruba coppia di anziani

TerniToday è in caricamento