rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Notizie dall'Umbria

Perugia, viaggia sul bus senza biglietto scappa e 'devasta' un negozio

La donna è stata denunciata per resistenza e false attestazioni sulla propria identità a pubblico ufficiale

Viaggia sul bus senza biglietto, scappa, 'devasta' un negozio e insulta i poliziotti. E' successo a Perugia, lungo via Settevalli. La donna, una 62enne di origini kazake, è stata denunciata dalla polizia per i reati di resistenza e false attestazioni sulla propria identità a pubblico ufficiale. 

La donna è stata sorpresa a bordo del bus senza biglietto. E' scappata ed è corsa dentro un negozio di abbigliamento. All'arrivo dei poliziotti prima ha mentito, fornendo generalità false, poi ha iniziato a inveire contro gli agenti, scappando tra gli scaffali scaraventando a terra la merce esposta.

I poliziotti hanno bloccato la donna e l'hanno portata in Questura. È risultata essere di origini kazake, classe 1960. Gli operatori hanno inoltre riscontrato che le generalità fornite precedentemente agli agenti della Volante erano false.  La 62enne è stata denunciata per i reati di resistenza e false attestazioni sulla propria identità a Pubblico Ufficiale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perugia, viaggia sul bus senza biglietto scappa e 'devasta' un negozio

TerniToday è in caricamento