Calcio

Eccellenza, Olympia Thyrus-Castiglione del Lago: a Bianconi risponde Giubilei

Succede tutto nei minuti finali del primo tempo. Gli ospiti avanti vengono rimontati da una zampata del difensore di Sugoni in mischia

OLYMPIA THYRUS: Quaranta, Kola, Pagliari, Lorusso, Giubilei, Cianchetta, Pigazzini, Leonardi, Tramontano (Dita), Agostini, Sugoni Niccolò (Cubaj). (A disposizione: Romanini, Argenti, Santarelli, De Vivo). All.: Sugoni Marco
CASTIGLIONE DEL LAGO: Rossi, Patrignani, Meoni (Pelliccia), Palmese (Silvestri), Lignani, Poli, Baldoni, Galeotti, Bianconi, Miccio, Braccalenti. (A disposizione: Hajdari, Gattobigio, Magionami, Convito, Nappo, Ceccarelli, Peverini). All.: Vicarelli 
ARBITRO: Papagno di Roma 2 (Assistenti: Malacchi e Benbuobaker di Foligno
RETI: 42’ pt Bianconi (C), 46’ pt Giubilei (O)
NOTE: Ammoniti: Kola, Patrignani, Leonardi, Marco Sugoni, Pelliccia, Lignani. Recupero 2’ pt, 3’ st
In un pareggio pieno di emozioni, l'Olympia Thyrus guadagna un ottimo punto contro il Castiglione del Lago, seconda forza del campionato al momento del fischio d'inizio. Non si sono visti in campo i punti di differenza tra le due formazioni, con i ragazzi di Sugoni a impensierire fino alla fine la squadra allenata da Vicarelli. Braccalenti e Tramontano a più riprese cercano di impensierire i portieri avversari, ma le conclusioni non entrano mai nello specchio della porta. Negli ultimi minuti di prima frazione, ecco arrivare i gol. L'assistente di Papagno cambia decisione concedendo rimessa laterale per gli ospiti. Il Castel del Piano costruisce e serve Bianconi in area, bravo di piatto a superare Quaranta. La riposta della Thryus arriva all'ultimo istante, quando Giubilei risolve una mischia in area da calcio d'angolo. Nella ripresa, ritmi alti con Rossi a esaltarsi su Kola e MIccio a colpire la traversa prima del triplice fischio finale. 
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Olympia Thyrus-Castiglione del Lago: a Bianconi risponde Giubilei

TerniToday è in caricamento