Calcio

Eccellenza, Orvietana-Lama: e sono cinque

Continua il filotto della capolista anche nel turno infrasettimanale. Decisivo un gol di Keita

ORVIETANA: Frola, Lanzi, Flavioni, Guinazu, Greco, Fapperdue, Cotigni (Barbini), Guazzaroni (Di Patrizi), Sciacca (Vicaroni), Bracaletti (Proietti), Keita (Biancalana). Allenatore: Ciccone


LAMA: Migni, Catacchini, Volpi, Morvidoni (Bernicchi), Borgo, Mambrini, Mancini (Poeti), Benedetti (Rossi), Landi (Bartolucci), Valori, Bartolini. Allenatore: Farsi

ARBITRO: Marco Ferrara di Roma 2 (Assistenti: Jacopo Vagnetti di Perugia e Alessio Proietti di Terni)

RETI: 36' Keita

NOTE: Espulso per proteste Bartolucci al 7' st 

E sono cinque. L'Orvietana vince anche nel turno infrasettimanale contro il Lama e consolida la prima posizione in Eccellenza. A decidere la sfida di oggi ci ha pensato Keita, bravo a sbrogliare la disputa contro un avversario comunque ordinato e ostico come il Lama. Per i ragazzi di Ciccone, dunque, altro viaggio in cima alla classifica per questa settimana. Prime schermaglie, ed ecco arrivare il gol decisivo dopo trentasei minuti. L'azione si svolge sulla destra, scambio rapido tra Keita e Sciacca con l'autore della rete bravo a spedire la sfera a fil di palo dove Migni non può arrivare. Nella ripresa, Bartolucci si scalda e viene espulso per proteste dal direttore di gara Ferrara. Nonotante i tentativi falliti da Flavioni (palla che sfiora l'incrocio dei pali) e Biancalana (palla fuori davanti al portiere) per il raddoppio, basta il gol di Keita a far esultare l'Orvietana al fischio finale. 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Eccellenza, Orvietana-Lama: e sono cinque

TerniToday è in caricamento