rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Calcio

Ternana-Cosenza 1-1, Richard Vanigli: "Problema alla coscia per Falletti. Atteggiamento giusto"

Il tecnico analizza il pareggio maturato contro il Cosenza. Focus sugli episodi controversi nel finale di partita

Un risultato di parità con tante recriminazioni. Termina 1-1 il match tra Ternana-Cosenza, quarta giornata di andata del torneo cadetto. Al vantaggio di Andrea Favilli risponde Brignola, su calcio piazzato. Mister Richard Vanigli, in sostituzione dello squalificato Cristiano Lucarelli, è intervenuto in conferenza stampa. Le principali dichiarazioni del tecnico, raccolte dalla nostra redazione di www.ternitoday.it.

Episodi controversi nel finale di partita: "Ci sono delle situazioni dove non si trova il filo comune. Dal campo si fa fatica a capire. Per quanto riguarda Partipilo l'impressione iniziale è che il difensore abbia preso prima la palla. Pertanto il rigore è giusto non assegnarlo. Su quello precedente il ragazzo mi ha detto che è stato spinto. A livello di forza di volontà abbiamo creato palle gol, anche sotto di un uomo”.

Dinamiche di gara: "Sul terreno di gioco c'erano dei giocatori che potevano darti quel qualcosa in più, dal punto di vista della qualità. Ce la siamo giocata fino alla fine. Dobbiamo ripartire da questo aspetto, al di là di quella che è stata la strategia tattica. Loro sono stati bravi nel giro palla – aggiunge Vanigli - si faceva fatica ad andare a prenderli alti". Sugli avvicendamenti: "Raul Moro ad esempio ha caratteristiche offensive. Qualche rischio ce lo siamo presi e abbiamo avuto situazioni importanti anche per fare il secondo gol" Su Cesar Falletti: "Favilli ci ha dato una grossa mano. Tuttavia era stato ammonito. Le condizioni di Cesar? Ha sentito un fastidio alla coscia in accelerazione. Sarebbe un peccato perderlo di nuovo. Molto positivo è stato l'aspetto mentale. A volte stacchiamo un pò la spina. L'atteggiamento è stato quello giusto".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Cosenza 1-1, Richard Vanigli: "Problema alla coscia per Falletti. Atteggiamento giusto"

TerniToday è in caricamento