rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Narni Narni

Narni, è festa per i 100 anni della signora Ridolfi

Bisnonna di due nipoti, Venezia vive insieme al figlio Mauro e alla nuora Carla che si prendono cura di lei: "É una donna molto forte che ha avuto il coraggio di rialzarsi dopo il grande dolore dovuto alla perdita prematura della figlia"

Un'altra signora narnese spegne le sue prime cento candeline. Si tratta di Venezia Ridolfi, nata a Terni il 18 marzo 1923 da una famiglia di contadini, Valentino ed Elvira. All'inizio la famiglia Ridolfi risiedeva a Stroncone, dove Venezia trascorse la sua infanzia in mezzo alla natura e circondata da tanti animali. All’età di 30 anni Venezia conobbe l’amore della sua vita, un giovane ragazzo dagli occhi azzurri Gino Milli. I due si sposarono e dal loro matrimonio nacquero Adonella e Mauro. Mattone dopo mattone, Venezia e Gino iniziarono a costruire quello che sarebbe diventato il loro nido d’amore alla periferia di Narni Scalo.

Venezia oggi compie 100 anni, è bisnonna di due nipoti e vive insieme al figlio Mauro ed alla nuora Carla che da sempre si sono presi cura di lei. "É una donna molto forte - dicono Mauro e Carla -, che ha avuto il coraggio di rialzarsi dopo il grande dolore dovuto alla perdita prematura della figlia Adonella e negli ultimi 8 anni ha superato anche alcune complicazioni di salute, come quelle dovute a ben due interventi al femore. Nonna Venezia oggi non è più la giovane ragazza che tutti ricordano, ovvero quella che andava in giro con il motorino o a farsi delle lunghe camminate. Gli anni e qualche acciacco la costringono nel suo letto, dove è però circondata dall’amore della sua famiglia".

A festeggiarla in questa importante giornata è giunto anche il sindaco Lucarelli che le ha donato un mazzo di fiori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Narni, è festa per i 100 anni della signora Ridolfi

TerniToday è in caricamento