OrvietoToday

Riaperta la strada provinciale dell'Abbadia, rimossi gli alberi dalla carreggiata

Dopo il maltempo di 10 giorni fa alcuni tratti erano stati chiusi. La circolazione veicolare è tornata alla normalità

Alberi abbattuti dal maltempo

È stata riaperta ieri la strada provinciale 111 dell’Abbadia nell’orvietano. Alcuni tratti che erano stati chiusi a causa del gran numero di alberi che si erano riversati sulle carreggiate, abbattuti dai forti venti legati al maltempo

"UN RUMORE IMMENSO, POI IL TETTO DISINTEGRATO" - VIDEO

I cantonieri della Provincia di Terni hanno lavorato incessantemente per rimuovere quasi 100 tra pini, querce, acacie e altri grossi arbusti, la cui presenza aveva reso impraticabile la strada e creato problemi per la sicurezza degli automobilisti e dei conduttori di mezzi commerciali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La circolazione veicolare è tornata alla normalità con il ripristino delle ordinarie condizioni di sicurezza e percorribilità.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento