OrvietoToday

Vende droga a un ragazzino, cinquantenne finisce in manette

Sorpreso dai carabinieri a spacciare hashish a due giovani nella zona della stazione di Orvieto. In casa aveva altri 50 grammi di “fumo” e denaro: arrestato

Lo hanno beccato i carabinieri di Orvieto mentre spacciava droga a due ragazzi. Uno dei due, identificato dai militari, aveva da poco compiuto sedici anni.

Senza sosta l’attività di contrasto alla diffusione delle sostanze stupefacenti. Nella rete stavolta è finito un cinquantenne residente nella città della rupe, già gravato da precedenti connessi allo smercio di sostanze stupefacenti. L’episodio si è verificato nei pressi della stazione ferroviaria, durante uno dei controlli messi in campo dall’Arma nell’ambito delle attività di contrasto al consumo e allo spaccio di droga.

Gli investigatori, in borghese, hanno notato lo scambio sospetto e sono intervenuti. Oltre all’hashish oggetto della “contrattazione”, in casa del pusher cinquantenne i carabinieri hanno ritrovato altri 50 grammi di “fumo” e cento euro che gli investigatori ritengono siano frutto di una precedente attività di spaccio.

L’uomo è stato arrestato e trasferito presso il carcere di Terni, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Da San Gemini alla Siberia, la storia d’amore e l’annuncio di Lorenzo Barone: “Mi sposo con Aygul”

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento