Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Cronaca di Terni, aggredisce agenti della polizia di stato: arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

L’episodio si è verificato nella notte tra domenica e lunedì. L’uomo si era barricato nella propria abitazione dopo un primo intervento della volante

foto di repertorio

Un uomo originario di Napoli, residente a Terni con la moglie e i figli minori, è stato arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale. L’episodio si è verificato la scorsa notte allorquando, in contesto di disagio, era stato richiesto l’intervento della polizia di stato. Con la presenza della pattuglia della volante, la situazione sembrava fosse tornata alla calma. Tuttavia poco dopo gli agenti sono stati di nuovo chiamati dai vicini perché la moglie era stata cacciata di casa con i figli a notte fonda.

L’uomo si era barricato in casa e quando gli agenti sono riusciti ad entrare si è scagliato contro di loro, opponendo resistenza, scalciando e dimenandosi. Nella concitazione del momento un agente è rimasto ferito e ne avrà per 8 giorni. Lunedì pomeriggio, il 43enne verrà giudicato con rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cronaca di Terni, aggredisce agenti della polizia di stato: arrestato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale

TerniToday è in caricamento