Arrestato giovane pregiudicato per spaccio di stupefacenti

I carabinieri di Narni Scalo lo hanno sorpreso nella mattinata di ieri. Successivamente nel corso della perquisizione a casa è stato trovato anche un panetto di hashish

carabinieri

Un arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Durante la mattinata di ieri, i carabinieri della stazione di Narni Scalo, hanno intercettato un pregiudicato 30enne dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti nelle “piazze” locali.

Lo hanno fermato nei pressi della propria abitazione, mentre stava rientrando a casa, ignaro di ciò che lo aspettava. Subito bloccato e sottoposto ad una prima perquisizione personale che dava esito positivo, infatti, occultato nelle tasche del giubbino, il giovane aveva un involucro contenente cinque grammi di marijuana. Gli investigatori cominciavano quindi a sottoporre al giovane alcune domande e, visto il suo comportamento sempre più nervoso, intuivano che la strada era giusta.

I carabinieri si spostavano quindi nell’appartamento del soggetto, procedendo ad una perquisizione domiciliare, trovando, nascosto nel salone, un panetto di hashish di circa 60 grammi, un bilancino di precisione, involucri vari per il confezionamento, due coltelli da tasca utilizzati per il taglio della sostanza stupefacente e più di 200 euro in contanti, presunto provento dello spaccio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si tornerà in "zona arancione". Domani l'ordinanza che farà retrocedere l'Umbria

  • Lutto a Terni, è scomparso Mauro Moretti noto ristoratore di una storica attività del territorio

  • Esce dall'auto e poco dopo si accascia a terra e muore. Un sabato pomeriggio drammatico a Ferentillo

  • Non paga la dose di cocaina al pusher ed è costretto a cedergli i suoi valori personali. La polizia intrappola un 25enne di Orvieto

  • La profumeria ecobio e l’idea creativa di un’imprenditrice ternana: “Ispirata da una filosofia di vita”

  • Terapie intensive, ricoveri ordinari e indice Rt: ecco perché l’Umbria rischia il “cartellino” arancione

Torna su
TerniToday è in caricamento