rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Cronaca

Cantieri, traffico e deviazioni, strade a ostacoli: in viaggio fra San Gemini, Terni e Orte, le immagini

Svincoli chiusi e disagi per migliaia di automobilisti ogni giorno. Cantieri ancora aperti almeno fino ad ottobre

Un viaggio a ostacoli fra raccordo Terni-Orte e tratti ternani della E45. Cantieri, traffico, disagi e deviazioni che – specie nelle ore di punta – diventano dei veri e propri imbuti.

Tra i punti “cruciali”: lungo la E45, dopo lo svincolo per San Gemini, sia in direzione nord che su, e poi lungo il raccordo Terni-Orte dallo svincolo per Narni – direzione sud – fino a San Liberato.

Qui i lavori sono iniziati lo scorso lunedì 26 settembre: il transito è a doppio senso di marcia su una carreggiata mentre per chi viaggia in direzione Orte è temporaneamente chiusa la rampa di uscita dello svincolo di San Liberato e la rampa di ingresso dello svincolo Acea. Il completamento è previsto entro il 28 ottobre.

Cantieri su Rato ed E45: traffico e disagi

Dal 19 settembre i lavori interessano invece lo svincolo di Narni scalo /Capitone. Anche in questo caso, transito a doppio senso di marcia in carreggiata opposta mentre lo svincolo è temporaneamente chiuso in ingresso e in uscita per chi viaggia in direzione Terni. Il completamento è previsto entro il 30 novembre. Svincolo chiuso – direzione sud – anche ad Amelia.

Le conseguenze dei cantieri si riflettono su migliaia di automobilisti che ogni giorni transitano in questi tratta di strada per motivi di studio e di lavoro, con un particolare “accanimento” nei confronti di tutta quella platea che da Amelia si sposta in direzione di Terni, ma anche di Orte e del nord dell’Umbria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantieri, traffico e deviazioni, strade a ostacoli: in viaggio fra San Gemini, Terni e Orte, le immagini

TerniToday è in caricamento