rotate-mobile
Cronaca

Violenza in carcere, lunedì arriva il capo del Dap. Il Sappe: “Situazione fuori controllo”

Dopo gli episodi dei giorni scorsi il responsabile del Dipartimento Amministrazione Penitenziaria Petralia arriva a Terni: l’intervento del sindacato

Dopo gli episodi di violenza registrati nei giorni scorsi e gli incontri che hanno riguardato le istituzioni, lunedì è in programma la visita nel carcere di Terni del capo Dipartimento Amministrazione Penitenziaria Bernardo Petralia. Ad annunciarlo è il Sappe, il Sindacato Autonomo di Polizia Penitenziaria. 

“La Casa Circondariale di Terni - scrive il Sappe - è un istituto ormai fuori controllo, tenuto in piedi solo grazie alla grande professionalità e allo spirito di sacrificio dei pochi poliziotti, agenti e sottufficiali, che, seppure in numero insufficiente, danno l’anima anche se sono allo stremo. Non si può continuare sempre così. Detenuti che devastano celle, lanciando di tutto contro i colleghi. Aggressioni, minacce di morte e, come se questo non bastasse, dopo solo due giorni, lo stesso detenuto aggredisce un poliziotto penitenziario il venerdì e ne sequestra un altro la domenica (quest’ ultimo collega ha riportato ferite refertate con 25 giorni di prognosi). Tuttavia, adesso sembrerebbe che – finalmente – ci dovrebbe essere il trasferimento di una ventina di detenuti, anche se ci preoccupa chi verrà scelto. Infatti, secondo alcune indiscrezioni sembrerebbe che non saranno individuati detenuti in base a criteri di ordine e sicurezza (come chiesto da noi) ma detenuti tranquilli che non hanno mai creato problemi. Cui prodest? Lunedì, poi, avremo l’onore di ricevere la visita del capo del Dap dottor Bernardo Petralia. Speriamo che allora nessuno possa più nascondersi dietro un filo d’erba e che il Capo della carceri italiane prenda coscienza di quanto la casa circondariale di Terni sia diventata una vera e propria polveriera”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenza in carcere, lunedì arriva il capo del Dap. Il Sappe: “Situazione fuori controllo”

TerniToday è in caricamento