Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Coronavirus, l’annuncio: “Entro il 3 gennaio prevista la somministrazione di 1170 dosi di vaccino nei punti previsti”

L’Unità strategica emergenza Coronavirus della Regione traccia la road map per le vaccinazioni in Umbria, già a partire dei prossimi giorni

foto di repertorio

Sono 1170 le dosi di vaccino che si prevede di somministrare in Umbria, entro la data del 3 gennaio 2021, nei vari punti allestiti negli ospedali. Lo annuncia l’Usec ossia l'Unità strategica emergenza coronavirus della Regione Umbria, delineando la road map esecutiva. “In questo momento la vaccinazione della popolazione rappresenta una priorità per la costruzione di una comunità protetta” ha affermato Antonio Onnis. Il commissario regionale per l’emergenza Covid ha reso noto che, in base agli ultimi aggiornamenti del calendario delle consegne, i vaccini Pfizer arriveranno mercoledì 30 dicembre presso l’Azienda ospedaliera di Perugia da dove è previsto, sempre sotto scorta da parte delle forze dell’ordine, lo smistamento presso i punti vaccinali.

A partire dal giorno successivo, si lavora a pianificare le prime vaccinazioni del personale sanitario e degli ospiti delle Rsa. La giornata del 30 dicembre sarà dedicata alla formazione di nuovi team vaccinali, oltre ai quattro che hanno già operato nel corso del vaccine-day del 27 dicembre. Gli stessi, come già annunciato, sono formati da un medico, due infermieri, un OSS e un amministrativo. Come specificato da Usec: “Coloro che hanno accolto l’invito a vaccinarsi dovranno portare con sé il modello del consenso informato. Saranno esclusi dalla vaccinazione i soggetti che sono già stati contagiati dal covid. Tra la prima somministrazione e la seconda sono previsti almeno 21 giorni di distanza, mentre la protezione individuale per i vaccinati si otterrà dopo una settimana dalla seconda somministrazione”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, l’annuncio: “Entro il 3 gennaio prevista la somministrazione di 1170 dosi di vaccino nei punti previsti”

TerniToday è in caricamento