Coronavirus, due nuovi soggetti positivi a San Gemini: “Attivate tutte le procedure”

Il messaggio del sindaco Luciano Clementella ai propri concittadini: “E’ stato loro notificato l’isolamento contumaciale"

foto di repertorio

Due nuovi soggetti risultati positivi al Coronavirus, a San Gemini. Lo annuncia il primo cittadino Luciano Clementella sottolineando quanto segue: “Abbiamo ricevuto oggi una comunicazione dalla ASL Umbria 2 riguardo la presenza di due nuovi soggetti positivi al COVID-19 nel comune di San Gemini, appartenenti agli stessi nuclei familiari degli attuali contagiati. E’ stato loro notificato l’isolamento contumaciale e sono state attivate tutte le procedure”. Al momento sono cinque i soggetti Covid+ nel comune delle acque minerali, in un contesto di diciotto riscontrati dall’inizio della pandemia.

NUOVO CASO POSITIVO A SAN GEMINI

La situazione a Terni città

Permane da alcuni giorni un azzeramento di nuovi soggetti colpiti dall’infezione. Secondo l’ultimo aggiornamento, fornito dalla Regione Umbria, gli attualmente positivi in città sono diciassette. Di questi otto in isolamento domiciliare e nove ricoverati presso le strutture ospedaliere. Dall’inizio della pandemia 121 soggetti sono risultati positivi al virus: tre sono deceduti mentre 101 quelli guariti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento