Coronavirus, forte rialzo dei casi positivi: il numero più elevato da inizio aprile. A Terni otto nuovi Covid+

Sono 46 i nuovi soggetti risultati positivi in Umbria. Il 3 aprile l’ultimo rilevamento più elevato rispetto a quello di stamattina delle 11.06

foto Giacomo Sirchia

Quarantasei nuovi casi positivi al Coronavirus. Si tratta dell’aumento più evidente degli ultimi cinque mesi. L’ultimo rilevamento così consistente, infatti, riguardava lo scorso 3 aprile con 51 soggetti risultati positivi al tampone. Nessuna variazione relativa al numero di pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere (42). Al nosocomio di Perugia se ne contano diciannove, venti a Terni ed i restanti tre in quello di Città di Castello. Sono stati eseguiti 1940 tamponi sul complessivo di 205.324 dall’inizio della pandemia. I covid+ in Umbria sono 542 poiché si sono riscontrate ventinove guarigioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I nuovi casi distribuiti per comune: Bastia Umbra (3), Città di Castello (1), Corciano (3), Foligno (3), fuori regione (1), Panicale (1), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (24), Spello (1) e Terni (8) che conta anche sei guarigioni. Gli altri soggetti negativizzati sono stati individuati nei seguenti municipi:  Amelia (1), Assisi (1), Bastia Umbra (2), Cannara (2), Cascia (1), Città della Pieve (1), Città di Castello (2), Corciano (1), Foligno (3), fuori regione (3), Gualdo Cattaneo (1), Perugia (2), San Gemini (1), Spello (1) e Umbertide (1).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • Risse per le strade di Terni e assembramenti in centro. Con il dpcm non cambia la musica

  • Arriva il dpcm di Conte, ma è scontro con le regioni. La Tesei pensa a un'ordinanza restrittiva

  • Terni a luci rosse, “lucciole” e trans venduti come schiavi del sesso: ecco l’operazione Doña Claudia

  • Addio a Maria Chiara. Mons. Piemontese: "Non esiste un'app "Immuni" per la droga. La felicità è altrove"

  • "Sognava di diventare medico". Gli amici e le istituzioni ricordano Maria Chiara. Oggi l'autopsia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento