Coronavirus, oltre quattrocento nuovi casi positivi. Deceduto un ternano all’ospedale Santa Maria

Sale a 5004 il numero di attuali Covid+ in Umbria. Rispetto alla giornata di ieri si computano ulteriori 159 soggetti negativizzati

foto Giacomo Sirchia

Un numero record di tamponi processati (4746) a fronte di 401 nuovi casi di positività al Coronavirus. Sono gli ultimi aggiornamenti forniti dalla regione, all’interno della dashboard di riferimento. Sale a 5004 il dato relativo ai Covid+ in virtù dei 159 soggetti risultati guariti. Aumentano anche i pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere (+7) mentre restano stabili i degenti presenti nelle terapie intensive. Cresce anche il dato dei decessi (da 110 a 114). Il totale di test eseguiti è pari a 286.380 dall’inizio della pandemia.

“Alle ore 7.30 di mercoledì 28 ottobre, nel reparto di malattie infettive dell’ospedale di Terni, è deceduto un uomo positivo al Covid di 93 anni che risiedeva a Terni”. Lo comunica l’azienda ospedaliera in una nota diramata agli organi di informazione.

Le strutture ospedaliere

Sono presenti 96 pazienti all’ospedale di Perugia, di questi sedici in terapia intensiva. Settantanove i degenti ricoverati al Santa Maria di Terni (quattordici in terapia intensiva). A Città di Castello ne risultano 36 (sette in terapia intensiva). Infine 34 a Foligno e 40 a Pantalla. Complessivamente 292 in tutta la regione.

La distribuzione territoriale dei nuovi casi di positività: Acquasparta (2), Allerona (1), Alviano (2), Amelia (3), Arrone (1), Assisi (15), Attigliano (2), Bastia Umbra (21), Bettona (2), Calvi dell’Umbria (1), Cannara (1), Castiglione del Lago (7), Città della Pieve (2), Città di Castello (15), Collazzone (2), Corciano (14), Deruta (3), Ferentillo (1), Foligno (16), fuori regione (12), Gualdo Tadino (2), Gubbio (8), Magione (11), Marsciano (3), Massa Martana (3), Montecastrilli (2), Montefalco (3), Montone (1), Narni (13), Norcia (2), Orvieto (3), Panicale (2), Passignano sul Trasimeno (7), Penna in Teverina (1), Perugia (102), Piegaro (2), San Gemini (8), San Giustino (3), Spello (4), Spoleto (5), Terni (76), Todi (2), Torgiano (1), Trevi (1), Umbertide (10), Valfabbrica (2) e Valtopina (1).

Le 159 guarigioni sono così distribuite: Assisi (15), Bastia Umbra (10), Bettona (1), Bevagna (1), Castiglion del Lago (2), Citerna (1), Città di Castello (2), Collazzone (2), Corciano (7), Deruta (2), Foligno (8), Fossato di Vico (3), Fratta Todina (1), fuori regione (6), Giano dell’Umbria (2), Gualdo Cattaneo (5), Gualdo Tadino (1), Magione (12), Marsciano (6), Montefalco (1), Montone (2), Passignano sul Trasimeno (1), Perugia (47), San Giustino (1), Spoleto (2), Terni (7), Torgiano (1), Tuoro sul Trasimeno (2), Umbertide (5) e Valfabbrica (3).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Umbria zona gialla: nuove misure in arrivo per allentare le restrizioni

  • Terni sotto shock, è morto l’avvocato Massimo Proietti. Il cordoglio delle istituzioni e l'annuncio dei funerali

  • Apre i battenti “Nena, officina creativa”: “Così la mia vita ricomincia a cinquant’anni”

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

Torna su
TerniToday è in caricamento