menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Emergenza Coronavirus, primo caso a Ferentillo: “La persona risultata positiva sta bene”

La nota diramata sulla pagina ufficiale del comune. Salgono a venti i municipi della provincia ternana interessati dal contagio

Primo caso Covid+ a Ferentillo. Né da conto il commissario straordinario Lucia Raffaella Palma con una nota comparsa sui canali ufficiali social: “A seguito della comunicazione ufficiale da parte dell’autorità aanitaria del primo caso di infezione da Covid-19 nel comune di Ferentillo, il commissario straordinario ha immediatamente emesso un’ordinanza di isolamento contumaciale. Si precisa comunque che la persona risultata positiva sta bene. L’autorità sanitaria ha già messo in atto i protocolli previsti ai fini del contenimento della diffusione del contagio.

E’ stato immediatamente attivato il Centro Operativo Comunale al fine di assicurare la direzione ed il coordinamento dei servizi di soccorso ed assistenza alla popolazione.

Il commissario sta operando in stretto contatto con l’autorità sanitaria, per monitorare costantemente l’evoluzione della situazione, assolutamente sotto controllo e per questo auspica che non si creino facili allarmismi tra la popolazione.

La dottoressa Palma – si legge all’interno - rinnova l’invito alla popolazione a rispettare le disposizioni previste dalle normative in materia di contenimento dell’emergenza sanitaria ed in particolare ricorda di mantenere le distanze di sicurezza e le accortezze igienico-sanitarie previste, qualora si debba uscire per l’acquisto di beni di prima necessità, per le motivate esigenze lavorative e per le situazioni di assoluta urgenza o di necessità o per motivi di salute”

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Nuovo fast food a Terni: “Nasce da una mancanza in città. Ispirato allo stile americano con prodotti casarecci e di qualità”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento