rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Cronaca Fabro

La rapina a Ravenna e poi la fuga dalla comunità: diciottenne latitante arrestato a Fabro

Il giovane è stato fermato dai carabinieri alla stazione: era senza documenti e ha dato delle generalità false per non farsi scoprire

I carabinieri di Orvieto hanno arrestato un ragazzo di 18 anni, di origini straniere, su cui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare emessa dalla Corte di appello di Bologna per una rapina commessa a Ravenna nell’ottobre del 2022, quando era ancora minorenne.

Il giovane, più volte collocato in comunità, si era allontanato dall’ultima struttura nei mesi scorsi, rendendosi di fatto latitante. Nella giornata di ieri, il ragazzo è stato controllato nei pressi della stazione ferroviaria di Fabro: senza documenti, aveva dichiarato false generalità nel tentativo di eludere le verifiche dei militari. Portato in compagnia e sottoposto a rilievi foto-dattiloscopici, è emersa la reale identità: per il 18enne si sono così aperte le porte dell’istituto penale per minorenni di Firenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La rapina a Ravenna e poi la fuga dalla comunità: diciottenne latitante arrestato a Fabro

TerniToday è in caricamento