Gira con un’ascia in mano creando allarme tra i passanti: identificato e denunciato dalla Polizia di stato

L’episodio si era verificato giovedì mattina in viale Primo Maggio ad Orvieto. Secondo quanto ricostruito il giovane non aveva intenti criminali

polizia di stato

Ha destato preoccupazione e creato allarme l’episodio che si è verificato giovedì mattina ad Orvieto. Un giovane era stato infatti segnalato in viale Primo Maggio da alcuni cittadini. Veniva descritto dai tratti somatici orientali, girando per strada con un machete in mano. Successivamente era sparito però nel nulla, prima dell’arrivo delle pattuglie delle forze dell’ordine. Nell’arco di pochi giorni la Squadra anticrimine del Commissariato di pubblica sicurezza è riuscita a ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Secondo quanto ricostruito dalla Polizia di stato, fortunatamente non si trattava di una persona con intenti criminali, ma di un atto incosciente di un giovane che, per futili motivi, aveva attraversato il viale, gesticolando vistosamente con in mano un’ascia lunga circa 80 centimetri. Gli agenti del Commissariato di pubblica sicurezza, grazie alla collaborazione dei cittadini che hanno fornito elementi utili all’identificazione del giovane, dopo essere riusciti a ricostruire l’identità del diciannovenne, si sono recati presso la sua abitazione ed hanno effettuato una perquisizione.

Nel corso della stessa hanno rinvenuto e posto sotto sequestro l’ascia. Il ragazzo, incensurato, ha dichiarato ai poliziotti di non essersi reso conto che il suo atteggiamento avesse potuto spaventare i passanti.L’accaduto è stato oggetto di una dettagliata segnalazione inviata alla Procura della repubblica presso il tribunale di Terni ed il giovane è stato denunciato per porto abusivo di strumenti da taglio atti ad offendere.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento