Strade pericolose, dopo Montoro e Baschi c’è un altro viadotto da mettere in sicurezza

Alviano, via ai lavori sulla Sp 11 finanziati dalla Provincia di Terni: interventi per 350mila euro per rinforzare un pilone e rifare l’asfalto del ponte. Cantiere fino ad ottobre, ma il traffico non sarà mai interrotto

Un altro viadotto da mettere in sicurezza. Dopo Montoro (raccordo Terni-Orte) e Baschi (il ponte sul lago di Corbara tra Orvieto e Todi) stavolta tocca ad un tratto della strada provinciale 11 ad Alviano, dove sono iniziati i lavori di consolidamento.

La ditta incaricata tramite gara dall’amministrazione provinciale di Terni ha aperto il cantiere nei giorni scorsi per l’esecuzione di opere finanziate con 350mila euro. I lavori riguardano sia la struttura che il piano carrabile, lungo 300 metri. Gli attuali interventi stanno interessando il pilone di appoggio posto sull’alveo del Tevere, successivamente riguarderanno le palificazioni e il basamento che sarà rafforzato con nuovo calcestruzzo. Prevista anche la riqualificazione dell’asfalto sulle carreggiate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Attualmente, essendo in esecuzione i lavori in alveo, il traffico scorre regolarmente a doppio senso di circolazione ma successivamente verrà istituito il senso unico alternato. Il transito dei veicoli non verrà comunque mai interrotto. Il cantiere sarà aperto fino a ottobre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lugnano, un'edicola acquistata da un mese già rischia di chiudere: "Mi avevano detto che era tutto a posto"

  • Ferite al volto e alla testa e una spalla fratturata: anziano aggredito in centro a Terni mentre va a votare

  • Rissa in pieno centro a Terni tra lo stupore dei passanti, giovane trasportato all’ospedale

  • Flavio e Gianluca, la “lezione” non è servita. E il metadone di Terni continua a fare “vittime”

  • Coraggio e senso di appartenenza, due giovani aprono una nuova attività. Primissima volta a Terni: “Grande orgoglio”

  • Sesso e droga con due minorenni. Nei guai un trentenne ternano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento