menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente bibite e cibo per 10 giorni al circolo di piazza della Pace, divieto della questura

A seguito di controlli da parte delle forze dell’ordine, è risultato che il locale era diventato luogo di ritrovo di persone con precedenti di polizia

Il questore Messineo ha emesso un provvedimento di sospensione, per 10 giorni dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande di un circolo privato, sito in Terni in piazza della Pace

A seguito di controlli da parte delle forze dell’ordine, è risultato che il locale era diventato luogo di ritrovo di persone con precedenti di polizia per reati contro la persona, il patrimonio e lo spaccio di sostanze stupefacenti.

Il provvedimento è stato notificato da personale della Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura, "Si tratta - rimarcano dalla questura - di un'azione di prevenzione, un deterrente per evitare che certi luoghi possano diventare posti di aggregazione che potrebbero favorire fenomeni legati al crimine, dallo spaccio, all'alcol".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Muore la padrona e restano "orfani". Due gatti cercano famiglia a Terni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento