Lunedì, 20 Settembre 2021
Cronaca

Addio a Giovanni Sellone ‘Giannetto’, scompare un altro pezzo di storia della città di Terni

È deceduto nei giorni scorsi all’età di 65 anni. Le esequie si sono tenute presso la chiesa di San Giuseppe Lavoratore a Cospea, quartiere dove abitava

foto di repertorio

Scompare all’età di sessantacinque anni Giovanni Sellone, per tutti ‘Gianni’ o ‘Giannetto’. Un uomo buono, benvoluto e molto conosciuto in città. Amava utilizzare la bicicletta per attraversare le vie del centro cittadino. Altra caratteristica che lo accomunava l’uso frequente degli autobus dove spesso lo si ritrovata a parlare con il conducente del mezzo. Fu protagonista sfortunato e involontario di un episodio di cronaca allorquando si ritrovò in mezzo ad una sparatoria, in piazza San Giovanni Decollato, dove era collocato l’ormai ex ufficio delle poste. Ha prestato anche servizio per TeleTerni, televisione storica del nostro territorio. Cordoglio per la scomparsa di ‘Giannetto’ - chiamato così in modo bonario - soprattutto a Cospea quartiere dove risiedeva con suo fratello Luigi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio a Giovanni Sellone ‘Giannetto’, scompare un altro pezzo di storia della città di Terni

TerniToday è in caricamento