Cronaca

Si spaccia per agente assicurativo e spilla un bonifico a un cliente: denunciato

Operazione dei carabinieri di Collescipoli dopo la segnalazione della vittima del raggiro: nei guai un 39enne di Napoli e un pachistano

Si è spacciato per agente assicurativo e si è fatto intestare un bonifico da 145 euro. Era però una truffa, smascherata dai carabinieri di Collescipoli dopo la denuncia della vittima. Due denunciati: si tratta di un uomo di 39 anni originario della provincia di Napoli, già noto alle forze dell’ordine, e un suo coetaneo, pachistano, incensurato. 

Il napoletano, tramite un falso annuncio e spacciandosi per agente assicurativo, ha convinto la vittima a stipulare una polizza assicurativa fittizia (per un ciclomotore) previo il versamento di un bonifico di 145 euro sul conto corrente a lui intestato. Il tutto tramite l’utilizzo di un’utenza telefonica intestata al cittadino pachistano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spaccia per agente assicurativo e spilla un bonifico a un cliente: denunciato

TerniToday è in caricamento