rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Cronaca

Cavo “volante” per rubare l’energia elettrica e illuminare il suo appartamento

Terni, quarantenne denunciato dai carabinieri: aveva creato un allaccio abusivo al quadro dell’ascensore del condominio

Furto di energia elettrica. Questa l’accusa che ha portato alla denuncia di un 44enne di Terni da parte dei carabinieri della sezione radiomobile. L’indagine dei militari è iniziata dopo la denuncia dell’amministratore di un condominio in città in cui alcuni residenti avevano segnalato la presenza – sul terrazzo di copertura dell’edificio - di un cavo “volante” allacciato al quadro elettrico dell’ascensore. Le verifiche svolte dai militari e da personale tecnico, hanno consentito di accertare che lo sportello di chiusura del quadro era stato forzato e che l’allaccio abusivo serviva un intero appartamento dell’ultimo piano dell’immobile, occupato dal 44enne, che è stato così denunciato a piede libero per furto di energia elettrica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cavo “volante” per rubare l’energia elettrica e illuminare il suo appartamento

TerniToday è in caricamento