L’hobby della nonna diventa street art per una cascata di colori sul reparto di oncologia

L’idea dell’associazione Bruna Vecchietti: tremila quadrotti realizzati all’uncinetto per decorare il reparto dell’ospedale ternano. Ecco come partecipare al progetto

L’hobby antico della nonna a Terni diventa street art e “vestirà” l’albero di Natale 2019 all’esterno del reparto di oncologia dell’azienda ospedaliera Santa Maria. L’idea, una novità assoluta per la città, è dell’associazione Bruna Vecchietti onlus. Che chiama a raccolta chiunque abbia la passione per la maglia e per l’uncinetto e la voglia sfrenata di colorare l’ospedale a colpi di fili intrecciati: ago, ferri e uncinetto.

“Cerchiamo sferruzzatrici assatanate, uncinetto-maniache e tutte le appassionate di lavori a maglia - dicono Bruna Vecchietti e Simona Angeletti - perché per Natale 2019 dovranno essere tremila i quadrotti da assemblare per rivestire di colore ambienti, come quelli dedicati ai pazienti oncologici, che di colori hanno tanto bisogno. Per questa iniziativa servono tanti gomitoli di lana di tutti i colori e speriamo ci saranno donati dai ternani, sempre molto sensibili quando si parla di solidarietà”.

La onlus, da anni in prima linea nel sostenere le persone in difficoltà con raccolte alimentari e scambi di oggetti, ha già tolto il grigio da molti muri della città dipingendo tanti murales colorati.

Chiunque volesse contribuire alla realizzazione dell’albero per l’oncologia dell’azienda ospedaliera di Terni può rivolgersi all’associazione Bruna Vecchietti inviando una mail all’indirizzo  ass.brunavecchietti@gmail.com o chiamando il 347.4043555.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: “Siamo a Terni e non in qualche paese lontano da noi”. La foto scattata all’ospedale fa il giro del web

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Nuova ordinanza restrittiva: “Chiusura domenicale dei centri commerciali e attività di vendita. Limitazioni per cerimonie e stop allo sport”

  • Coronavirus, sospese le lezioni per un’altra scuola di Terni tranne per una classe: “Una mattinata particolare”

  • "Indossate la mascherina str..zi”: delirio e risate a Radio Deejay. Lo spot in ternano di Francesco Lancia in soccorso del Governo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento