Terni, trovata morta nella vasca da bagno. Era in isolamento contumaciale

Una donna di 66 anni è stata ritrovata senza vita nella vasca da bagno della sua abitazione. Sarebbe deceduta per cause naturali. Era in isolamento contumaciale.

A nulla è valsa la corsa sul posto dei sanitari del 118 che hanno solamente potuto constatare il decesso. Nel pomeriggio di sabato 31 ottobre è stata ritrovata senza vita nella vasca da bagno della propria abitazione di Terni una donna di 66 anni di origini romene. Secondo le prime indagini, la donna sarebbe morta per cause naturali improvvise. 

Al momento della morte, la donna si trovava sola in casa anche a causa dell'ordinanza di isolamento contumaciale nei suoi confronti. Sul posto, anche la squadra volante di Terni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento