menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
foto di repertorio

foto di repertorio

Frana sulla linea ferroviaria, deraglia un treno a Giuncano: tragedia sfiorata. Due persone contuse

Il movimento franoso ha interessato un tratto della linea ferroviaria tra Terni e Giuncano, fortunatamente non si registrano feriti gravi

Due persone contuse a seguito del deragliamento di un treno, all’altezza della stazione di Giuncano, lungo la Valserra. Il convoglio infatti è stato sorpreso da uno smottamento che si è verificato nei pressi della tratta ferroviaria. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, del comando provinciale di Terni, per mettere in sicurezza l’area. Il treno trasportava circa settanta passeggeri. Inoltre avendo una motrice in testa ed una in coda, è stato sezionato in due parti. Contestualmente il convoglio sviato verrà rimesso sui binari, nelle prossime ore. Il deragliamento ha interessato la locomotiva ed il primo vagone. I passeggeri sono stati fatti salire su un bus per il trasporto alla stazione di Terni.

L'intervento 

I consiglieri di Movimento Cinque Stelle, Partito Democratico e Senso Civico sono intervenuti a riguardo: “La tragedia sfiorata lungo la tratta ferroviaria Roma-Ancona all'altezza di Giuncano in Valserra, denota tutte le criticità di un'infrastruttura che seppur strategica necessità urgentemente di una rinnovata attenzione.

Dispiace che poco o nulla sia stato fatto dall'amministrazione locale per individuare le priorità da sottoporre a Regione e Governo nazionale per quanto riguarda la partita del Recovery Found.

Nonostante si tratti di investimenti per oltre 200 miliardi di euro l'amministrazione ternana si è contraddistinta per un approccio superficiale. Nessun confronto pubblico, nessun consiglio comunale sul tema, nessun percorso di ascolto con le associazioni di categoria e le parti sociali. Un atteggiamento - concludono - che dimostra la mancanza di visone e il fatto di aver abdicato a quel ruolo di leadership che un'amministrazione illuminata deve avere per rivendicare le ragioni del territorio”.

LA GALLERIA FOTOGRAFICA DI GIACOMO SIRCHIA 

L'INTERVENTO DELL'ASSESSORE MELASECCHE

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TerniToday è in caricamento