rotate-mobile
Sabato, 3 Dicembre 2022
Economia

Acciai Speciali Terni, rincari energetici e mano tesa di Arvedi: “Un aiuto concreto a tutte le famiglie dei dipendenti”

L’azienda scrive ai dipendenti: “Riconoscimento di crediti welfare del valore di 300 euro esenti da tassazione fiscale"

Un aiuto concreto a tutte le famiglie dei dipendenti di Acciai Speciali Terni. L’azienda ha infatti inviato un messaggio ai lavoratori del sito produttivo, annunciando che il presidente Arvedi ha disposto il riconoscimento di crediti welfare del valore di € 300 esenti da tassazione fiscale. 

A tal proposito sarà possibile acquistare flexible benefit da scegliere tra tutti quelli disponibili inclusi, rimborso bollette per acqua/luce/gas, buoni spesa e buoni carburante, attraverso una procedura specifica indicata. In caso di mancato utilizzo dei credi welfare entro il prossimo 10 dicembre, i crediti welfare saranno destinati al fondo di previdenza complementare, al quale si è eventualmente iscritti.

La rappresentanza unitaria di Acciai Speciali Terni, plaude all’iniziativa del presidente Arvedi: “In seguito alle richieste sindacali – è scritto nell’informativa – dovute alla difficoltà generali che stanno passando lavoratori e famiglie la direzione del personale ha disposto l’erogazione di crediti welfare. Apprezziamo tale disponibilità – osservano – segno che l’azienda riconosce l’attuale periodo di problematicità attraversato. Ricordiamo – concludono – che il prossimo venerdì 18 novembre è prevista una riunione per il premio di risultato”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, rincari energetici e mano tesa di Arvedi: “Un aiuto concreto a tutte le famiglie dei dipendenti”

TerniToday è in caricamento