Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

Treofan, i lavoratori tornano a protestare. Bloccato pacificamente il traffico lungo la Flaminia

Nuovo presidio per i dipendenti del polo chimico. A piazzale Donegani si è tenuta l’iniziativa confluita in un blocco temporaneo del traffico

foto di repertorio

‘Giù le mani dalla Treofan’ sono tornati ad urlare i dipendenti. Un nuovo presidio è stato organizzato dalle Rsu, per sensibilizzare istituzioni e cittadini sulla vertenza del polo chimico. I lavoratori, dopo essersi ritrovati in piazzale Donegani, si sono spostati lungo la Flaminia, per bloccare pacificamente il traffico.

“Dopo l’incontro con il liquidatore, dove non era emerso nulla di nuovo, rispetto al mandato datogli da Jindal per il licenziamento di tutti i lavoratori, dello stabilimento noi Rsu, insieme alle organizzazioni sindacali, non molliamo, non ci stiamo e non accettiamo di essere trattati come semplici numeri. La Treofan ed i suoi lavoratori rappresentano una eccellenza, la qualità e devono essere un orgoglio per il territorio ed il paese”.

Un messaggio di solidarietà è stato lanciato dai tifosi della Curva Nord della Ternana. Il gruppo organizzato ha infatti esposto uno striscione, proprio davanti ai cancelli dello stabilimento con su scritto: “Vicini ai lavoratori ternani. Vicini ai lavoratori Treofan”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treofan, i lavoratori tornano a protestare. Bloccato pacificamente il traffico lungo la Flaminia

TerniToday è in caricamento