rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Meteo

Dodici gradi in più in ventiquattro ore, sarà un fine settimana quasi estivo: Terni tra le città più calde

Valori anomali per il periodo, la colonnina di mercurio potrebbe sfiorare i 30 gradi in città: le previsioni per il fine settimana

Il robusto anticiclone che sta prendendo possesso dell’Italia porterà la colonnina di mercurio a salire anche di dodici gradi nell’arco delle prossime ventiquattro ore. Quello in arrivo, insomma, sarà un fine settimana quasi estivo, contraddistinto da caldo e cieli sereni o – al massimo – “offuscati” da qualche velo di nuvole.

Secondo le previsioni di ilmeteo.it, domani – venerdì 12 aprile – Terni sarà una tra le città più calde d’Italia con le massime che raggiungeranno i 28°C anche a Caserta, Taranto (un valore decisamente anomalo per il 12 aprile), 27°C anche a Firenze e Benevento. Sabato le massime saliranno ancora: ad Agrigento, Caserta, Firenze e Taranto quasi 30 (29°C all’ombra), in Sardegna avremo 28 gradi diffusi nelle zone interne dell’isola con qualche picco superiore, degni di nota anche i 28°C di Trento e i 27°C di Ferrara, come a giugno.

Il primo vero picco del caldo “nordafricano primaverile” verrà raggiunto domenica, quando i cieli diventeranno dal pomeriggio un po più coperti sulle isole maggiori. Ma la colonnina di mercurio supererà localmente i 30°C tra Sardegna e Sicilia, così come nei fondovalle alpini e sul medio adriatico. Previsti 28-29°C a Terni, Foggia, Forlì, Taranto, Ferrara, Matera e Ascoli Piceno. Bologna sfiorerà i 28°C, valore registrato nel 2023 solo a giugno.

Secondo 3bmeteo.com, le temperature subiranno un vistoso aumento giorno dopo giorno, portandosi su valori ben superiori a quelli del periodo, anche di 8/10°C e localmente oltre al Nord. Se già sabato si raggiungeranno temperature massime ragguardevoli con punte di 27/28°C in Val Padana e nelle zone interne tirreniche, addirittura 29°C sulle zone interne della Sardegna meridionale su Foggiano e Materano, domenica farà ancora un po' più caldo. Saranno possibili punte di 30°C su Foggiano e Materano e picchi di pochissimo inferiori su Val Padana e zone interne del Centro Italia e della Sardegna. Il clima sarà un po' più fresco sulle coste, dove l'andamento delle temperature è influenzato dalla temperatura del mare, ancora freddo in questo periodo. Con lo zero termico proiettato verso i 3800 metri sulle Alpi, le temperature risulteranno elevate anche in montagna. Sulle Alpi a 1500m sono previste punte di 18/20°C di giorno. Sull'Appennino settentrionale a 2000m si raggiungeranno valori di 13/14°C. Sull'Appennino centro-meridionale sono previste punte di 26/28°C a L'Aquila e Potenza, 25/27°C a Campobasso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dodici gradi in più in ventiquattro ore, sarà un fine settimana quasi estivo: Terni tra le città più calde

TerniToday è in caricamento