rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Notizie dall'Umbria

Umbria, uccise il rivale a coltellate e con il mattarello: condannato a dodici anni di reclusione

Omicidio di Umbertide, i giudici hanno riconosciuto la riduzione di un terzo della pena per via del rito abbreviato

Una condanna a dodici anni di reclusione per omicidio con l’esclusione dell’aggravante dei motivi abietti e futili, con la concessione delle attenuanti generiche, per Hassane Bouskour, 42 anni, boscaiolo, accusato di aver colpito e ucciso Abdeltif Hachiche, 35 anni ad Umbertide, in via Roma, il 18 ottobre del 2020.

È quanto stabilito dai giudici della Corte d’assise del Tribunale di Perugia. Il sostituto procuratore Giuseppe Petrazzini aveva chiesto 22 anin e mezzo, con la contestazione delle aggravanti dei futili motivi, cioè la gelosia dell’uomo e la mancata restituzione di un prestito di 150 euro.

La difesa, affidata all’avvocato Franco Libori, ha chiesto una diversa qualificazione del fatto: non omicidio, ma eccesso colposo di difesa, essendosi trattata di una lite, degenerata e finita con la morte di uno dei due rivali. Per la difesa, inoltre, non si potrebbero contestare le aggravanti, in quanto in contrasto con il rito della celebrazione del processo. Le parti civili, con l’avvocato Pasquale Perticaro, hanno chiesto la condanna secondo giustizia e un risarcimento di 900mila euro.

L’imputato e la vittima si conoscevano da tempo. Quest’ultima era ospiti in casa dell’uomo e un suo tentativo di approccio con la compagna dell’imputato avrebbe scatenato la lite. Nel corso della giornata, infatti, in quella casa si sarebbe svolta una festa, finché verso mezzanotte, rimasti solo in tre, la vittima avrebbe iniziato a fare apprezzamenti e avance alla donna, cingendole i fianchi da dietro, in un abbraccio che il compagno della stessa non avrebbe gradito.

Sono volati insulti, bicchieri, poi i tutto sarebbe degenerato con la vittima che avrebbe cercato di colpire l’imputato con una sbarra di ferro, e con questi che si sarebbe difeso con un coltello da cucina e poi con un mattarello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Umbria, uccise il rivale a coltellate e con il mattarello: condannato a dodici anni di reclusione

TerniToday è in caricamento