rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Notizie dall'Umbria

Perde alla slot machine e la prende a pugni, 30enne denunciato

Intervento della polizia in un locale di Perugia

Gli agenti della questura sono intervenuti in un bar di Perugia dove il titolare aveva segnalato un uomo che, in escandescenza, aveva danneggiato una delle slot machine presenti all’interno del locale.

Giunti sul posto, gli agenti hanno identificato l’uomo, romeno 30enne, gravato da precedenti di polizia, il quale, sentito in merito al suo comportamento, ha dichiarato di aver colpito con un pugno il vetro della slot machine, in un momento di rabbia dovuto alla perdita di un’ingente somma di denaro al gioco.

I poliziotti hanno poi sentito il titolare del locale, il quale ha riferito che, a causa del gesto, aveva subito anche un’interruzione dell’energia elettrica, ancora assente all'arrivo della polizia. Per questi motivi, al termine delle attività di rito, gli agenti hanno denunciato il 30enne.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde alla slot machine e la prende a pugni, 30enne denunciato

TerniToday è in caricamento