rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Calcio

Ternana, dieci finali per raggiungere l’obiettivo: il calendario tende la mano ai rossoverdi

Un rush conclusivo per evitare la retrocessione diretta e quantomeno ambire allo spareggio Play out

Dieci partite da giocare, trenta punti a disposizione per la Ternana. A partire dalla trasferta di Pisa, in programma sabato 9 marzo, i rossoverdi dovranno cercare di ottenere il massimo per ambiare all’obiettivo della salvezza, perseguibile in modo diretto o attraverso lo spareggio Play out. In queste ventotto giornate di campionato emerge un dato: in classifica generale mai si è riusciti a superare il quintultimo posto della graduatoria. Tuttavia i tifosi ricordano la memorabile cavalcata coincisa con l’arrivo di Fabio Liverani in panchina (13 partite 26 punti nella stagione 2016/2017) culminata con la salvezza diretta, dopo una stagione trascorsa praticamente sempre nei bassifondi della graduatoria.

Il calendario, quantomeno sulla carta, tende la mano alle Fere. Delle prime cinque in classifica infatti ci sarà da affrontare soltanto la Cremonese. Nelle restanti gare i rossoverdi dovranno vedersela con tre squadre di medio-alta graduatoria (Modena e Catanzaro in casa; Brescia fuori) e sei avversari di media bassa classifica. Insomma un percorso finale che potrebbe, quantomeno sulla carta, dare una mano a Capuano e compagni. Altro aspetto da rimarcare: sei delle dieci gare si giocheranno in trasferta. Proprio fuori casa è arrivata una vera e propria svolta dall’arrivo di Breda, in virtù dei tredici punti ottenuti in otto partite.

A partire dal pomeriggio di domani, lunedì 4 marzo, i rossoverdi si ritroveranno al Taddei per preparare la sfida dell’Arena Garibaldi. Sicura l’assenza di Kees de Boer che ha rimediato la quinta ammonizione del torneo. I tifosi attendono l’attivazione della prevendita per riempire il settore ospiti dell’impianto toscano. Anche a Pisa ci sarà un notevole colpo d’occhio di fede rossoverde.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana, dieci finali per raggiungere l’obiettivo: il calendario tende la mano ai rossoverdi

TerniToday è in caricamento