rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Calcio

Cremonese-Ternana 3-2, le pagelle dei rossoverdi: Palumbo in crescendo. Da rivedere Ghiringhelli

Sconfitta di misura per i rossoverdi nel match di Coppa Italia. A segno Rovaglia e Palumbo per le Fere nel secondo tempo

Le pagelle dei rossoverdi dopo Cremonese-Ternana 3-2

Iannarilli 6,5 prodigioso in almeno tre circostanze. Sul sinistro di Quagliata, poco indirizzato, l’intervento non è dei migliori  

Ghiringhelli 5 serata decisamente no, soprattutto in fase difensiva, per l’esterno basso rossoverde. Prova qualche sortita offensiva senza troppa precisione, nel momento di finalizzare. Unica nota positiva la spizzata per la marcatura di Rovaglia (23’ st Defendi 5,5 non riesce a dare il cambio di ritmo atteso, dall’ingresso in campo)  

Bogdan 5,5 sfortunato nella deviazione che consente ai grigiorossi di sbloccare il risultato. Sulla rete del 3-2 viene spiazzato dal tocco di Ghiringhelli che favorisce, seppur involontariamente, il diagonale vincente di Quagliata

Capuano 6 ordinato ed attento nei recuperi. In una serata complessivamente piuttosto complicata fornisce il proprio contributo alla causa

Martella 6 sale di intensità alla distanza, dopo un primo tempo prevalentemente trascorso ai blocchi di partenza, preoccupato nel contenere le incursioni dei calciatori grigiorossi. Impegna seriamente Radu con un tracciante dalla distanza, all’altezza del trentesimo della ripresa (33’ st Corrado sv)

Agazzi 5,5 fatica a trovare una propria dimensione, nel reparto mediano e non riesce ad essere efficace anche nelle transizioni e pressing. Richiamato dal tecnico sul finale (36’ st Capanni sv)

Di Tacchio 5,5 inizio promettente di contesa, piazzandosi davanti alla difesa. Con il trascorrere del match soffre la vivacità e la fantasia di Zanimacchia che svaria su tutto il fronte di trequarti, anche se dovrebbe essere aiutato dai colleghi di reparto (23’ st Proietti 6 eredita il timone della mediana, districandosi con disinvoltura in alcune situazioni calde)  

Palumbo 6,5 croce e delizia della mediana rossoverde. Primo tempo contraddistinto da una serie di errori in sequenza. La giocata del momentaneo pareggio è sublime, in un secondo tempo dove dilaga, andando a colpire anche una traversa da calcio piazzato   

Pettinari 6 offre a Partipilo l’opportunità del possibile vantaggio per poi mettersi in proprio con una bella giocata, sul finire della frazione iniziale. Sparisce un po' dai radar nel secondo tempo, nonostante la presenza nell’area lombarda

Partipilo 5,5 spreca una chance gigantesca, in apertura di gara. Il finale di partita lo vede protagonista, dopo circa 70 minuti trascorsi senza veri sussulti

Rovaglia 6 esordio assoluto in gare ufficiali con la casacca delle Fere. Lo scontro di gioco all’inizio di partita -probabilmente - un pochino lo condiziona nel primo tempo. In apertura di ripresa si fa trovare pronto all’appuntamento firmando la prima rete in maglia rossoverde (23’ st Ferrante 6 volitivo nell’incedere nonostante i pochi palloni commestibili pervenuti dalle sue parti)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cremonese-Ternana 3-2, le pagelle dei rossoverdi: Palumbo in crescendo. Da rivedere Ghiringhelli

TerniToday è in caricamento