rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Calcio

Calciomercato Ternana, prime scadenze per le Fere: ecco chi parte e chi torna in maglia rossoverde

La società di via della Bardesca non intende esercitare il riscatto per Francesco Cassata ed attivare l’opzione per Mamadou Coulibaly ed Andrea Favilli

Una prima importante scadenza per la Ternana e tutte le altre società professionistiche. Dalla giornata di oggi, mercoledì 14 giugno, è possibile esercitare le opzioni sulle acquisizioni dei calciatori a titolo temporaneo, secondo le modalità previste. La società di via della Bardesca non intende esercitare il riscatto per Francesco Cassata, ingaggiato la scorsa estate dal Genoa. Medesimo discorso per Mamadou Coulibaly e Andrea Favilli, sui quali deteneva un diritto di opzione. Entrambi i calciatori torneranno rispettivamente alla Salernitana ed al Genoa.

Il club è pronto a riaccogliere Filippo Damian, Alexis Ferrante e Stefano Pettinari. Il centrocampista è reduce dall’esperienza al Trento mentre per gli attaccanti il ritorno è pressoché certo dopo aver indossato, rispettivamente, le maglie di Cesena e Benevento. Infine è da valutare il futuro di Niccolò Corrado.

La società dell’Inter annovera il diritto di riacquisto sul cartellino del calciatore che potrebbe esercitare a stretto giro, per poi magari girarlo in qualche società di massima serie (Sassuolo e Genoa interessate). Non è affatto escluso che il cursore faccia parte dell’organico della Ternana 2023/2024 per poi essere riacquistato dai nerazzurri, al termine della prossima stagione. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calciomercato Ternana, prime scadenze per le Fere: ecco chi parte e chi torna in maglia rossoverde

TerniToday è in caricamento