rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Calcio

Ternana-Ascoli, Aurelio Andreazzoli: “Siamo in debito nei confronti dei tifosi. Idee chiare ora aspettiamo le risposte”

La vigilia del match tra i rossoverdi e bianconeri: “Di mercato se ne occupa il Direttore sportivo nella maniera migliore. La mia competenza è fare tesoro dei nuovi arrivi e metterli nella condizione di farli rendere al massimo"

Riparte il campionato di Ternana-Ascoli. Il match si giocherà domani, domenica 15 gennaio (ore 16.15), allo stadio Libero Liberati ed è inserito nel programma della prima giornata di ritorno, del torneo cadetto. Il tecnico Aurelio Andreazzoli, al termine dell’allenamento di rifinitura, è intervenuto nella sala stampa del Libero Liberati.

La presentazione del match a cura del tecnico toscano: “I tre punti sono gli stessi sia a settembre che a maggio. Valgono tutti allo stesso modo. Tuttavia – esordisce il mister - questo è un incontro importante per molti motivi. Ad esempio sono diciotto anni che la Ternana non vince in casa contro l'Ascoli. Abbiamo lavorato bene, in questo periodo di sosta. Siamo soddisfatti di quanto fatto. Non ci saranno Cassata, Raul Moro per leggeri problemi oltre alle due solite defezioni di Capuano e Donnarumma. I presenti hanno dimostrato di avere molta attenzione per questa gara"

Novità tattiche: "Ogni partita offre gli spunti legati alla partita. Il sistema di gioco è anche relativo, a livello di importanza. Dobbiamo mettere i calciatori nelle condizioni ideali di giocare, l'aspetto predominante. Sono i principi di gioco a fare la differenza non la collocazione". Mercato di riparazione e scenari: "Non è di mia competenza parlarne. Se ne occuperà il Direttore sportivo nella maniera migliore rispetto ai programmi della società. La mia competenza è fare tesoro dei calciatori che arrivano e metterli nella condizione di farli rendere al massimo. Se possiamo usufruire di alta qualità siamo tutti contenti. Non c'è solo il gruppo calciatori che incide sul rendimento. Ci sono una serie di componenti sulle quali lavorare tutti i giorni. E' tempo di riassumere le idee che sono chiare. Ci aspettiamo di avere delle risposte relative alle scelte".

Una precisazione: "Sento di dire in giro che questi ragazzi non vanno d'accordo. In questo mese e mezzo di permanenza posso dire che non è assolutamente vero. Siamo in debito nei confronti dell'ambiente e dei nostri tifosi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Ascoli, Aurelio Andreazzoli: “Siamo in debito nei confronti dei tifosi. Idee chiare ora aspettiamo le risposte”

TerniToday è in caricamento