rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Calcio

Ternana-Perugia 1-0, le pagelle dei rossoverdi: Capuano e Celli strepitosi. Donnarumma uomo derby

Un guizzo di Alfredo Donnarumma regala la vittoria alle Fere nel derby dell'Umbria

Le pagelle rossoverdi di Ternana-Perugia 1-0

Iannarilli 6,5 inoperoso per gran parte della gara prima dell’intervento decisivo su Oliveri a metà seconda frazione

Bogdan 6,5 attrae una moltitudine di palloni aerei. È altrettanto presente quanto efficace nei ripiegamenti a campo aperto e si concede una galoppata in prossimità dell’overtime

Capuano 7 una certezza assoluta. Glaciale negli interventi sempre misurati e precisi. Cancella le velleità offensive di biancorossi

Celli 7 semplicemente strepitoso. Una prova di assoluto rilievo per il rossoverde capace di uscire palla al piede, in diversi momenti della contesa, oltre a supportare alla grande il reparto

Defendi 6,5 spinge come un forsennato onorando la fascia di capitano. Serve ad Agazzi la palla del vantaggio, poi capitalizzata al meglio da Donnarumma. Nella ripresa è meno arrembante poiché deve contenere le sfuriate ospiti

Agazzi 6,5 il grande merito di seguire l’azione sulla quale scaturisce il vantaggio delle Fere. Geometrico quanto disciplinato nelle giocate, anche nei momenti di difficoltà

Proietti 6,5 supporta il compagno di reparto Palumbo risolvendo diverse situazioni piuttosto ‘calde’. Metronomo ma anche disciplinato nella fase di transizione

Palumbo 6,5 un guerriero in mezzo al terreno di gioco. Un duello continuo nel reparto nevralgico vincendo numerosi duelli anche nelle situazioni di mismatch, piuttosto complicati. Perde un pizzico di lucidità nel corso del secondo tempo e viene richiamato da mister Lucarelli (35’ st Paghera sv)

Martella 6 una buona occasione ad inizio gara, dopo inserimento a rimorchio. Monitora la fascia di competenza con accuratezza (35’st Ghiringhelli sv)

Partipilo 6,5 sguscia tra le maglie biancorosse procurando diversi pericoli. Ad inizio ripresa sfiora il raddoppio, dopo spunto tentato all’altezza dell’intersezione dell’area di rigore. La più grande occasione nel finale, dopo aver percorso cinquanta metri a velocità doppia del suo avversario (42’ st Mazzocchi sv)

Donnarumma 7 una grande chance costruita in un istante alla mezz’ora, prima di insaccare il quattordicesimo centro in campionato, sfruttando al meglio una corta respinta di Chichizola. Esce sfinito dopo aver svolto un ottimo lavoro (25’st Pettinari 6 opportunità casuale a pochi istanti dall’ingresso in campo. Buon punto di riferimento nelle fasi conclusive di match)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ternana-Perugia 1-0, le pagelle dei rossoverdi: Capuano e Celli strepitosi. Donnarumma uomo derby

TerniToday è in caricamento