Natale “sobrio ma ricco di luci”, il programma del Comune di Terni. E per il secondo anno niente concerto di Capodanno in piazza

Per la prima volta illuminati palazzo Spada, ponte Carrara e Garibaldi, la passerella e i giardini di largo Frankl. L’8 dicembre si accenderanno la stella di Miranda e i 17 alberi sparsi in città, quest'anno la Stella d’oro va all'associazione I Pagliacci

La conferenza stampa di presentazione delle iniziative natalizie

Prima le note dolenti. “Sarà un Natale sobrio a Terni, perché non abbiamo una lira – anticipa Andrea Giuli, assessore alla cultura e vicesindaco del Comune di Terni – quindi non ci saranno i fuochi d’artificio e neppure il concertone di fine anno in piazza”.

Alle parole di Giuli, in conferenza stampa con tanto di cravatta rossa con Babbo Natale e le renne, viene subito da pensare ai 17 alberi sparsi per la città. Ancora spenti ma eleganti, e forse in parte rovinati da quel mega blocco di cemento che ne tiene la base. “Ma sarà un Natale nobile – prosegue l’assessore – all’insegna delle nostre tradizioni, per ritrovarci tutti insieme nei simboli, nei colori e nei profumi di queste festività. Questa città è fin troppo divisa, ha bisogno di fare squadra e di fare un salto in avanti”.

Un tentativo in parte già in atto: questa mattina, alla presentazione del calendario delle iniziative natalizie, c’erano anche i rappresentanti di Confartigianato, Confcommercio, delle associazioni Tempus Vitae, Luce per Terni e Sintonie, del Clt e di tutti coloro che hanno collaborato alla realizzazione del programma. “Abbiamo fatto delle prove generali di dialogo per dare una risposta congiunta ai bisogni della collettività – aggiunge Stefano Lupi, presidente Confcommercio – vogliamo che questa città rimanga accesa anche di fronte a tutte le difficoltà che sta attraversando”.

La nuova amministrazione comunale, al debutto con il suo primo Natale, qualche buona notizia già ce l’ha: “In mezzo a tanti limiti e in soli due mesi e mezzo – evidenzia ancora Giuli – abbiamo comunque raggiunto più di 25 sponsor che hanno risposto al bando sperimentale ‘Adotta una strada’ e per la prima volta illumineremo palazzo Spada, i ponte Carrara e Garibaldi, la passerella e i giardini di largo Frankl”.

E per il tanto discusso mercatino di Natale in piazza Europa, da quest’anno niente più “tristi” gazebi: “Al loro posto 8 casette in legno anch’esse illuminate – conclude il vicesindaco – questo è solo il primo passo, dai prossimi Natale faremo ancora di più”.

Miranda e gli alberi in città

Il Natale a Terni comincerà sabato 8 dicembre, con l’accensione simultanea degli alberi natalizi nel centro storico e con la tradizionale consegna della Stella d’Oro, alle 17 a palazzo Spada, che quest’anno andrà all’associazione “I Pagliacci”.

Alle 18.30 prevista la cerimonia di accensione della Stella di Miranda a Largo Frankl, dove si esibirà il coro polifonico di San Francesco e verrà inaugurato il presepe, con una degustazione offerta dall’Università dei sapori.

Ecco perché quest'anno a Terni ci sono 17 alberi di Natale

Gli eventi clou

Tanta la musica nel programma, con concerti ed esibizioni delle scuole ma anche con i cori cittadini. Doppio appuntamento con il coro di San Francesco, il 9 dicembre alle 18 al cenacolo San Marco e il 13 dicembre al Clt.

Per mercoledì 19 l’appuntamento è con i Sonidumbra: zampognari per le vie del centro, mentre il 21 dicembre spazio al concerto itinerante dell’Istituto Briccialdi per Musiche in vetrina, dalle 17 con piccoli concertini in 6 vetrine di altrettanti negozi in città.

Oltre alla musica anche il teatro: gli studenti del liceo classico Tacito di Terni portano in scena al Teatro Secci, sabato 22 dicembre alle 17 e alle 21, lo spettacolo “Natale e quale”, atto unico brillante di Italo Conti. Il giorno successivo invece, domenica 23, lo spettacolo natalizio itinerante di Stefano De Majo “I racconti del Ciocco” con oltre 30 elementi della banda musicale Furio Miselle e canti, ballo, bevande calde e dolcetti. Partenza alle 15.30 alla stazione, arrivo a Largo Frankl.

Infine, il concerto di pre-Capodanno dei Lanzipalooza in collaborazione con Ephebia per sabato 30 dicembre, dalle 18 alle 22 in via Lanzi con dj set e concerti gratuiti delle band ternane.

Le altre iniziative

Sabato 8 sarà il primo giorno anche per altri eventi organizzati in città, come TerninPresepe e presepi in vetrina, grazie ai quali oltre 40 natività hanno trovato posto nelle vetrine di altrettanti negozi di Terni.

Partirà anche Find your Christmas, a cura di Confcommercio con il coinvolgimento di 33 operatori del centro, e il Christmas Village al Clt.

Dal 15 al 23 dicembre spazio anche per la 5° edizione di Mammanatale, la mostra culturale organizzata dall’associazione I semi del sapere a piazza Solferino, quest'anno dedicata proprio al mondo dell'infanzia.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Inquinamento, nube rossiccia sopra l’Ast: analisi in corso, è caccia ai “colpevoli”

  • Attualità

    Ospedale, i sindacati: “Cento assunzioni, non una di meno. Altrimenti riapriamo la vertenza”

  • Attualità

    Natale senza luci, i commercianti si organizzano e allestiscono la via a proprie spese

  • Attualità

    La “corsa più bella del mondo” arriva nella città dell’acciaio

I più letti della settimana

  • Terni saluta Aldo, un pezzo di storia della città dell'acciaio

  • Trema la terra, il sindaco rassicura: "Evento normale"

  • È ternano ma gira su un suv con targa straniera: scattano multa e sequestro

  • Un saluto commosso, la città dell'acciaio si stringe nel ricordo di 'Aldino'

  • "Una persona buona e generosa", Terni dice addio ad "Aldino"

  • Fumo rosso sopra le acciaierie, ecco il video che fa il giro del web

Torna su
TerniToday è in caricamento