AAA: la Asl 2 cerca un immobile in affitto a Narni da adibire a centro diurno per disabili psichici

L'avviso pubblico arriva direttamente dalla direzione dell'azienda sanitaria, che ha registrato le criticità strutturali dei centri diurni pubblici del territorio.

Foto: Orvietosi.it

Serve un nuovo e più confortevole centro diurno per disabili psichici a Narni. L'avviso pubblico emanato dalla Asl 2 dice molto sulla necessità di rivedere la funzionalità delle strutture pubbliche territoriali dedicate alla disabilità mentale. 

Nella fattispecie, l'azienda sanitaria cerca un immobile situato nel comune di Narni da affittare e già predisposto "chiavi in mano" per trasferire dei servizi sanitari e, più specifciamente, a centro diurno riabilitativo per disabili psichici.

Le caratteristiche dell'immobile

Secondo le direttive espresse dal bando, l'immobile dovrà essere conforme alla normativa vigente in materia di sicurezza sui luoghi di lavoro e non dovrà prevedere barriere architettoniche. 

Dovrà prevedere una superficie di circa mq. 280 netti così suddivisa: 2 locali per attività di gruppo non inferiore a 30 mq ciascuno; 1 locale per attività socio riabilitative e attività collettive non inferiore a 60 mq; 1 locale per colloqui clinici. 1 sala mensa (circa mq 60); 1 locale cucina che dovrà rispondere a tutti i criteri di sicurezza e tutela del personale e dell’utenza e idoneo all'installazione di congelatori, frigoriferi e forno; 1 locale per attività amministrativa, accettazione, archivio; 1 locale spogliatoio; 2 servizi igienici dedicati al personale uomo/donna; 4 servizi igienici dedicati agli utenti (un servizio ogni 5 persone).

Il contratto di locazione, fanno sapere dalla Asl, dovrà avere durata di 6 anni e potrà essere rinnovabile secondo le modalità stabilite dalla legge. Sarà cura della proprietà, fanno sapere dall'azienda sanitaria, sostenere varie e ulteriori spese che dovessero essere necessarie per rendere conformi a norma di legge le aree dell'immobile e gli impianti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento