rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Attualità

Agosto Stronconese, trentanovesima edizione al via: “Più breve degli anni passati ma ricca di novità”

Dal 20 al 22 e dal 27 al 29 agosto si svolgerà il tradizionale appuntamento che attrae migliaia di visitatori ogni anno

Un appuntamento con la tradizione che torna dopo un anno di stop, conformandosi a normative e protocolli anti-contagio. L’Agosto Stronconese spegne trentanove candeline, grazie alla passione ed impegno profusi dai tanti volontari che vi hanno lavorato in queste settimane, preparatorie all’evento. Dal 20 al 22 e dal 27 al 29 agosto numerose le iniziative calendarizzate: presentazione di libri, laboratori per bambini, stand gastronomici e naturalmente la locanda dei Briganti, dove si potranno gustare le prelibate leccornie preparate per l’occasione. Duplice il programma: civile e religioso all’interno del quale – sabato 21 agosto – verrà celebrata la festa del Beato Antonio Vici. “Anno 1809: un gruppo di ventuno giovani guidati da padre Angelico Coletti, su mandato del Papa, si recarono da Stroncone ad Assisi per riportare in paese il corpo del Beato Antonio Vici. La traslazione avvenne nella chiesa di San Francesco dopo il ritorno a casa e la successiva festa in piazza per il buon esito della spedizione”. 

L’assessore alla cultura Annalisa Spezzi, intervenuta alla nostra redazione di www.ternitoday.it ha dichiarato a riguardo: “Ringrazio a nome mio e di tutta l’amministrazione comunale di Stroncone, i volontari dell’Ente Agosto Stronconese che, anche quest’anno e nonostante tutte le difficoltà e le incertezze dovute all’attuale situazione, hanno deciso di mantenere viva una tradizione così importante per il nostro territorio. Sarà un Agosto Stronconese diverso, più breve di quello a cui eravamo abituati negli anni passati, ma ricco di novità, eventi religiosi e culturali, laboratori per i più piccoli, spettacoli, buon cibo. Sarà anche occasione per visitare il Museo dei Corali, presso la chiesa della Madonna del Gonfalone in Piazza della Torre, dove verranno esposti due dei nove preziosi codici miniati su pergamena risalenti al XIV secolo, ed il Santuario del Beato Antonio Vici, dove riposano le spoglie incorrotte del nostro patrono. Frutto di una stretta collaborazione tra l’Ente Agosto Stronconese, l’Associazione San Francesco, la Parrocchia, i frati del Convento di San Francesco, la Proloco ed i volontari che a vario titolo hanno collaborato e collaboreranno alla realizzazione di questo evento – conclude l’assessore - la XXXIX edizione dell’Agosto Stronconese ci riserverà piacevoli sorprese”.

Per maggiori info è possibile visitare la pagina facebook ‘Agosto Stronconese/pagina ufficiale'.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agosto Stronconese, trentanovesima edizione al via: “Più breve degli anni passati ma ricca di novità”

TerniToday è in caricamento