Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Altra gag esilarante del ternano Francesco Lancia su Radio Deejay: “I dodici provvedimenti per avvicinare l’Umbria al Medioevo”

Durante il programma andato in scena ieri ‘Chiamate Roma Triuno Triuno’ la geniale classifica proposta da Francesco Lancia con il ‘Trio Medusa’

Quali sono i dodici provvedimenti per avvicinare ulteriormente l’Umbria al Medioevo? Lo spiega Francesco Lancia, durante il programma radiofonico ‘Chiamate Roma Triuno Triuno’ andato in scena ieri su Radio DeeJay con il Trio Medusa. Ecco la graduatoria esilarante ed in allegato il video tratto dalla trasmissione: bruciare il paesino di Amelia in quanto strega; verificare se Foligno è ancora il centro del mondo ora che lo sappiamo piatto; organizzare una crociata per riprenderci Rieti; navigare verso il Lago per raggiungere le Indie; sostituire Umbria Jazz con Umbria Carmina Burana; inserire tra le terapie del servizio sanitario locale quella a base del sanguisuga.

Inoltre potenziare l’Ast per fornire alle forze dell’ordine nuove armature; abolire la Quintana per mettere un freno ai giochi moderni; sostituire i treni per Roma da Terni e Perugia con un sistema più rapido ed affidabile come la catapulta; considerare lu figlio dello diavolo chi mette lo sale nello pane; convincere la celebre azienda dolciaria ad interrompere la produzione di Baci Perugia in favore dei segni della croce perugina. Al primo posto: promulgare una legge per impedire l’accesso alla regione dei tassisti laici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Altra gag esilarante del ternano Francesco Lancia su Radio Deejay: “I dodici provvedimenti per avvicinare l’Umbria al Medioevo”

TerniToday è in caricamento