Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Autovelox in via Lessini: “Stiamo facendo dei test. Rispettare i limiti di velocità è fondamentale”

Il comandante della polizia locale Gioconda Sassi: “Quando verranno attivati daremo opportuna comunicazione”

“Sono attivi i due autovelox in via Lessini, in zona Maratta a Terni. Controllano la velocità, se si è al cellulare e se si ha la revisione scaduta”. Nei giorni scorsi, su diverse chat di whatsapp, era comparso questo messaggio che aveva provocato naturalmente le reazioni dei riceventi. Trattavasi naturalmente una fake news poiché, in quel frangente, si stavano ultimando gli interventi di installazione. Il comandante della polizia locale Gioconda Sassi, contattata dalla nostra redazione, ha dichiarato a riguardo: “Stiamo facendo dei test e daremo opportuna comunicazione, quando verranno attivati. Tuttavia è molto importante, anche in questa fase, rispettare i limiti di velocità” poiché come è noto, purtroppo, si tratta di una strada ad alta incidentalità. “Questi tipi di apparecchiature rilevano la velocità e secondo le normative, previste dal codice della strada, consentono di procedere con ulteriori controlli in termini di revisioni ed assicurazioni. La collocazione è derivata anche da un decreto prefettizio, al cui interno vengono indicate alcune zone nevralgiche e questo luogo specifico (via Lessini ndr) ne fa parte integrante”.

Sono quattro le postazioni installate in città funzionanti come rivelatori di velocità e del passaggio con il rosso. Nello specifico in via Alfonsine e via dello Stadio/Borzacchini (rilevatori); viale Brin/Lanificio e viale dello Stadio/Prati (passaggio con il rosso). Il comune di Terni, come era scritto nella delibera di riferimento, aveva deciso di espandere tale sistema nell’ambito dell’adozione di una serie di misure volte ad incrementare la sicurezza stradale e la salvaguardia della collettività

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Autovelox in via Lessini: “Stiamo facendo dei test. Rispettare i limiti di velocità è fondamentale”

TerniToday è in caricamento