rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Attualità Papigno

Papigno, bagni pubblici in pieno degrado: “Chiudeteli se non ci sono le risorse necessarie” FOTO

La segnalazione di Sandro Piccinini del circolo Pd: “Chiediamo al Comune se tutto ciò è dignitoso”

Un biglietto da visita poco edificante per la ridente frazione di Papigno. I bagni pubblici del borgo si trovano in condizioni davvero fatiscenti. Un degrado segnalato dal segretario del circolo del Partito democratico Sandro Piccinini. Attraverso un post comparso sui propri canali social ha pubblicato una serie di foto, allegando un pensiero personale rivolto all’amministrazione comunale.

Bagni pubblici Papigno

A tal proposito l’esponente locale Dem si rivolge in questi termini, dopo aver allegato alcune foto emblematiche: “Chiediamo al Comune se tutto ciò è dignitoso. Se non ci sono risorse e guerrieri per pulirli chiudeteli. Fate più bella figura”. Una piccola precisazione il termine ‘guerrieri’ si riferisce ai volontari che si adoperano per restituire decoro al territorio. I bagni pubblici sono collocati proprio nel cuore del centro abitato, sotto piazza Giovanni Di Giuli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Papigno, bagni pubblici in pieno degrado: “Chiudeteli se non ci sono le risorse necessarie” FOTO

TerniToday è in caricamento