"Bella ciao", canta anche la Cgil: "Polemiche fuorvianti e prive di senso"

La segretaria Valentina Porfidi si rivolge alle istituzioni: "Concentrino il loro tempo per risolvere i problemi del territorio"

Valentina Porfidi

"Le istituzioni concentrino il proprio tempo sui problemi reali che purtroppo ancora permangono nel nostro territorio, piuttosto che montare polemiche fuorvianti e prive e di senso. Abbiamo la necessità di unire e non di dividere, di dare risposte e offrire certezze ad una collettività che vuole guardare avanti”. Anche la segretaria della Camera del lavoro di Terni, Valentina Porfidi, interviene sulla polemica sul canzone intonata sul motivo di "Bella ciao" in occasione della manifestazione nella giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

"Nessuna strumentalizzazione - dice - su un tema come il femminicidio, tema trasversale e piaga della nostra società. Non interessa alla Cgil fare la voce più alta di altri e non vorremmo nemmeno rievocare i molti drammi che hanno colpito e continuano a colpire tante donne e tante lavoratrici vittime di violenza. Quindi, basta con le “competizioni” tra partiti, perché il rispetto della legge è un tema di tutti, ognuno con le proprie sensibilità e i propri valori”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Bella Ciao per noi non è solo una canzone - spiega Porfidi - della quale tra l’altro in questa occasione è stata utilizzata soltanto la musica, con una rivisitazione del testo. Bella Ciao evoca un passaggio fondante e cruciale della storia del nostro paese, la Liberazione dal fascismo. Alla Casa delle Donne e alle sue volontarie va riconosciuto senz’altro il merito di mantenere alta l’attenzione su temi rispetto ai quali non bisogna mai abbassare la guardia". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La protesta a Terni contro le restrizioni del Dpcm. Il corteo da piazza Tacito a Palazzo Spada: "Libertà"

  • Coronavirus, prove tecniche di un nuovo lockdown. E a Terni tornano le file ai supermercati

  • Incidente su via Battisti. Un motociclista falciato e portato con urgenza al pronto soccorso

  • Coronavirus, ordinanza restrittiva di ‘Halloween’: spostamenti solo motivati da autodichiarazione. Chiudono le scuole

  • Coronavirus, nuovo balzo dei ricoverati e cinque decessi. A Terni cresce di cento unità il numero di Covid+

  • “Angeli” in corsia nell’ospedale di Terni, la lettera: “Grazie per l’assistenza e la disponibilità verso nostra madre”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TerniToday è in caricamento