Attualità

Borghi più belli d'Italia, anche i rappresentanti umbri presenti al video convegno nazionale su "Ripresa a resilienza" con il presidente Draghi

Oltre 300 delegati dell'associazione nazionale incontrano il presidente del consiglio Draghi. Per l'Umbria c'è Alessandro Dimiziani, presidente della delegazione regionale e vice sindaco di Lugnano in Teverina

In corso dalle 17.00 di oggi, venerdì 9 aprile ideo convegno nazionale dal titolo “Il fascino dell’Italia rivelata, riabitare il paese con il piano nazionale di ripresa e resilienza. Le proposte dei Borghi più belli d’Italia al presidente Draghi”. Oltre 300 rappresentanti di altrettanti borghi d’Italia, compresi quelli dell’Umbria, stanno partecipando all'incontro con il governo. 

“Sarà l’occasione per ribadire una serie di considerazioni ed eventi”, spiegano Fiorello Primi, Antonio Luna e Alessandro Dimiziani, presidente della delegazione umbra dei Borghi più belli d'Italia e vice sindaco di Lugnano in Teverina, che elencano le iniziative e le proposte: "Stiamo presentando il contanuto della lettera inviata dal nostro presidente Fiorello Primi al presidente del Consiglio Mario Draghi, a proposito del piano nazionale di ripresa, che illustreremo.

E poi la crisi nazionale che sta vivendo da anni l’Italia dei piccoli comuni delle aree interne, come torneremo a rivendicare; la straordinaria opportunità fornita dai finanziamenti comunitari, in condizione di far ripartire l’economia e il turismo italiano, come ormai sappiamo. Inoltre -  proseguono - le proposte messe sul tavolo dal nostro comitato tecnico scientifico, di cui ho l’onore di far parte, per cogliere tali irripetibili opportunità, nel modo che illustreremo; la nuova visione di noti personaggi della cultura italiana e il sentimento espresso dai tanti visitatori dei nostri Borghi di come sia possibile “riabitare il paese”, come dettaglieremo.

a disponibilità ad ascoltarci che abbiamo iniziato a percepire nelle istituzioni nazionali e locali,no  rispetto ad un passato oscurantista ed autolesionista, come non ricorderemo. Infine - concludono i rappresentanti dell'associazione - il sempre più elevato successo che riscuotono programmi televisivi che raccontano l’altra Italia, ovvero queste nostre terre, fatte di piccoli paesi, bellezza ed eccellenza, come l’ultima edizione del Borgo dei Borghi su Rai".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Borghi più belli d'Italia, anche i rappresentanti umbri presenti al video convegno nazionale su "Ripresa a resilienza" con il presidente Draghi

TerniToday è in caricamento