rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Attualità

Acciai Speciali Terni, inizia la campagna vaccinale. Scordo: “Entro la prima settimana di agosto vogliamo terminare il ciclo completo”

Il responsabile welfare di Acciai Speciali Terni Giovanni Scordo: “Ast crede fortemente nella responsabilità sociale di impresa e farà la sua parte per il benessere di lavoratori e comunità”

Una giornata piuttosto importante per Acciai Speciali Terni. Il sito produttivo ternano ha infatti iniziato la campagna di somministrazione dei vaccini nell’hub della mensa aziendale. Nei giorni scorsi era arrivato l’annuncio del commissario straordinario all’emergenza Covid D’Angelo che aveva ufficializzato tale novità. Dalla mattinata di oggi, mercoledì 16 giugno, i dipendenti dell’acciaieria oltre ai lavoratori delle ditte terze che avevano dato la loro preadesione, posono fruire di questo servizio.

“Nello spazio della mensa aziendale abbiamo realizzato uno dei primi hub in Italia ed il primo che ha autorizzato l’Umbria”, spiega Giovanni Scordo, responsabile welfare di Ast. “I vaccini sono l’unica arma per vincere la battaglia contro il Coronavirus. Dal mese di marzo si è costituito un gruppo di lavoro che ha coinvolto tutti gli enti dell’azienda. Siamo partiti. Sono 2.700 i dipendenti che avevano dato la loro preadesione. Alcune centinaia di lavoratori sono stati vaccinati presso gli hub del servizio sanitario nazionale. Il nostro obiettivo è somministrare 200 vaccini al giorno e completare l’inoculazione della prima dose entro fine giugno, mentre la seconda entro la prima settimana di agosto. Ast crede nel suo ruolo e nella responsabilità sociale di impresa e farà la sua parte per il benessere di lavoratori e comunità”, conclude Scordo.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acciai Speciali Terni, inizia la campagna vaccinale. Scordo: “Entro la prima settimana di agosto vogliamo terminare il ciclo completo”

TerniToday è in caricamento