rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Attualità

Fontana di Piazza Tacito e Capodanno Rai 1: "Il 27 dicembre la decisione sugli ingressi"

Una possibile ‘combo’ di iniziative per salutare il 2021. Per il servizio bigliettazione si attendono le decisioni a livello governativo

Uno scenario in piena evoluzione come, purtroppo, la pandemia ormai ha abituato da quasi due anni a questa parte. Il Comune di Terni si appresta a salutare il 2021 con due eventi di enorme portata e rilevanza. Tuttavia, a causa delle nuove disposizioni governative in arrivo per fronteggiare l’aumento dei contagi, lo scenario per il Capodanno Rai potrebbe mutare, soprattutto in ottica distribuzione biglietti.

Andando con ordine. Entro la fine del 2021 dovrebbe essere restituita alla città la Fontana di Piazza Tacito, dopo circa dieci anni di degrado e chiusura. Nelle ultime ore è stata completata la segnaletica orizzontale, quantomeno all’interno della recinzione. Possibile poter osservare da molto vicino la Fontana poiché tutta l’impalcatura è stata pressoché smontata. Nonostante non ci sia una data ufficiale è presumibile indicare tra il 29 e 30 dicembre, la possibile data di inaugurazione salvo improrogabili impegni e scadenze, di carattere politico, sulle quali conformarsi. Tale iniziativa dunque dovrebbe precedere il Capodanno Rai del 31 dicembre. 

A tal proposito - in previsione dell’evento - l’assessore Stefano Fatale ha partecipato ad una riunione, convocata dal Questore, per valutare l’impatto delle misure anti Covid sugli eventi pubblici e in particolare su 'L'anni che verrà': “Insieme ai rappresentanti della Rai, della Usl e delle forze dell’ordine – afferma Stefano Fatale - abbiamo preso atto che la situazione della pandemia è in evoluzione anche nel nostro territorio. Per quel che riguarda la presenza di pubblico allo spettacolo organizzato in acciaieria, continuiamo a lavorare per assicurare la capienza massima. Tuttavia non possiamo avere alcun tipo di certezza prima di conoscere le decisioni del Governo annunciate per i prossimi giorni. A fronte di questo quadro – conclude l’assessore Stefano Fatale – anche la distribuzione degli ingressi allo spettacolo tramite circuiti on line, non potrà comunque avvenire prima del 27 dicembre, quando – ci auguriamo - la situazione sarà più chiara”. Infine sarà il conduttore del programma Amadeus a svelare gli ospiti, il prossimo 30 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fontana di Piazza Tacito e Capodanno Rai 1: "Il 27 dicembre la decisione sugli ingressi"

TerniToday è in caricamento