Cascata delle Marmore, una giornata da incorniciare: “Oltre 1500 ingressi. Un segnale per il turismo del territorio”

Complessivamente sono 1552 i tagliandi staccati, più del doppio rispetto a domenica nonostante i confini extraregionali ancora chiusi

foto Cascata delle Marmore

Una giornata da incorniciare per la Cascata delle Marmore. Dopo i primi segnali positivi - manifestatisi domenica - è arrivata l’importante conferma di martedì 2 giugno. Sono infatti stati staccati complessivamente 1552 biglietti, di cui 548 gratuiti in gran parte residenti. Ad avvalorare ancora di più questi numeri lo splendido servizio che Sky ha dedicato al sito naturalistico. Insomma un bel biglietto da visita, dopo la ripartenza di venerdì 29 maggio.

“Un segnale incoraggiante per tutto il turismo”

Un pizzico di comprensibile soddisfazione ci deve essere. Fino a ieri infatti i confini extraregionali non potevano essere varcati se non per necessità conclamate. In attesa del primo vero test, in programma tra sabato 6 e domenica 7 giugno, ci sono alcuni aspetti sui quali soffermarsi: “Un segnale incoraggiante per tutto il turismo del territorio – affermano dalla Cascata delle Marmore – soprattutto perché poteva esserci preoccupazione nel tornare a vivere questo tipo di esperienza, dettata naturalmente dalla situazione post emergenza sanitaria.

E’ una testimonianza che il turismo all’aria aperta, a contatto con la natura, permette di superare tali comprensibili paure”. L’organizzazione ha agevolato il flusso dei visitatori: “La sorveglianza è stata intensificata, i percorsi con i sensi unici hanno aiutato ulteriormente ad evitare assembramenti. Insomma non si sono verificati problemi”.  

IL SERVIZIO DI SKY DEDICATO ALLA CASCATA DELLE MARMORE

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Terni il "primato" regionale per ricoveri anche in intensiva. I dettagli

  • Coronavirus e scuola, l’annuncio della presidente Tesei: gli studenti della prima media tornano in classe

  • Giovane donna dorme sotto la fermata dell’autobus, scatta la gara di solidarietà nel quartiere

  • Coronavirus, la regione Umbria rivede la zona ‘gialla’. A Terni crolla il dato degli attuali positivi: oltre centoventi guarigioni

  • Capodanno all'Ast, i nomi delle "star" che si esibiranno a viale Brin. Attesa per il dpcm e l' "incognita pubblico"

  • Sposta le transenne e finisce con l’auto nel cemento fresco, il sindaco: chieda scusa a tutti i cittadini

Torna su
TerniToday è in caricamento