rotate-mobile
Attualità

Centro sportivo della Ternana, l’iter: “Acquisto del terreno e presentazione del progetto. Entro pochi giorni la firma”

L’intervento del presidente Stefano Bandecchi, la presa di posizione del Centro Coordinamento e gli aggiornamenti forniti dall’assessore Federico Cini

Un nuovo Centro sportivo da costruire in toto, nella zona di Villa Palma. Il tema è piuttosto importante per una serie di motivazioni che riguardano la Ternana. In primis la mancanza di un complesso sul quale potersi allenare. La società di via della Bardesca infatti aveva temporaneamente migrato a Campomaggio, per sfruttare i terreni in erba naturale, in attesa di poter finalmente usufruire della futura struttura. Come ha spiegato mister Lucarelli, alla vigilia del derby, i rossoverdi hanno però deciso di tornare al Taddei poiché: “I ragazzi hanno chiesto di allenarsi sul sintetico dell’Antistadio, quantomeno al momento. Si sentono più sicuri negli appoggi. Va rispettata ed ascoltata come decisione”.

Il secondo motivo è altrettanto evidente. Una società dotata di un Centro sportivo è maggiormente spendibile, agli occhi di addetti ai lavori e calciatori, senza dimenticare la questione fondamentale della patrimonializzazione. Infine la tematica della logistica dettata da tutti i confort che un Centro sportivo può detenere. Riavvolgiamo il nastro riprendendo parte dell’intervento di Stefano Bandecchi e del Centro coordinamento Ternana club.

Sul proprio profilo instagram il presidente ha ragguagliato i propri follower: “E’ arrivata la lettera del Comune che ci permette di acquistare il terreno sul quale potrà nascere il centro sportivo della Ternana. Entro la prossima settimana il vicepresidente Tagliavento si recherà dal notaio. Diventeremo proprietari del terreno. Ci sarà pochissimo tempo per la cura dei dettagli e passeremo velocemente alla realizzazione”. A stretto giro poi è arrivato il comunicato del Centro coordinamento: “Spunta il comitato "unifamiliare" di villa Palma che per interessi risibili del tutto privati e personali si mette di traverso minacciando improbabili ricorsi al TAR che oltre a frenare potrebbero forse inficiare un grosso investimento privato, ma dalle indubbie ricadute di pubblico interesse”.

A fornire gli ultimi aggiornamenti sul Centro sportivo l’assessore all’urbanistica Federico Cini: “Siamo pronti per l’apposizione delle firme, anche a seguito della determina dirigenziale. Ragionevole ipotizzare che il tutto possa concludersi entro pochi giorni. Una volta acquistato il terreno la società di via della Bardesca dovrà presentare ufficialmente il progetto del Centro sportivo, anche per il rilascio dei permessi per costruire. Infine sarà possibile effettuare l’intervento privato. Tengo a precisare – conclude l’assessore - che c’è stata la massima collaborazione tra le parti interessate”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro sportivo della Ternana, l’iter: “Acquisto del terreno e presentazione del progetto. Entro pochi giorni la firma”

TerniToday è in caricamento